Vai al contenuto principale Vai alla ricerca


Alfred Neumann (1895-1952)

dalla Germania

Scrittore tedesco, Alfred Neumann nacque in Prussia nel 1895. Il successo letterario arrivò durante gli anni Venti quando diede alle stampe alcuni dei suoi romanzi più famosi: Die Brüder (1924), Der Patriot (1925, adattato per il teatro nel 1927) e Guerra (1928). Quasi tutte le sue storie furono ambientate in Italia poiché lui stesso trascorse buona parte della vita a Fiesole, in Toscana, che divenne luogo di rifugio a partire dal 1933, quando Neumann sfuggì ai nazisti saliti al potere in Germania. Nel 1938 dovette trasferirsi a Nizza e da lì partì per Los Angeles nel 1941, avviando un'importante carriera anche nel mondo cinematografico - il suo nome è per esempio presente tra i titoli di coda di Nebbie (interpretato da Humphrey Bogart). Tornato in Europa nel 1949, trascorse gli ultimi anni di vita tra il Luganese e Firenze. Morì a Lugano nel 1952.

Per saperne di più: