Vai al contenuto principale Vai alla ricerca


Enea Tallone (1876-1937)

dall'Italia

Pittore, architetto e professore, Enea Tallone nacque a Milano nel 1876. Figlio dell'architetto Cesare Tallone, studiò architettura presso il Politecnico federale di Zurigo dove conseguì la laurea nel 1899. Tra il 1902 e 1903 partecipò al restauro del castello di Montebello di Bellinzona, poi lavorò con Charles Louis Girault a Parigi prima di rientrare in Svizzera, a Lugano, dove nel 1913 aprì il suo studio di architettura. L'anno seguente fu assunto come insegnante presso la scuola per capomastri di cui diventò direttore dal 1917 al 1937. Sul territorio ticinese sono presenti numerosi progetti dell'architetto come Villa Bonetti progettata ed edificata nel 1913, il palazzo comunale realizzato tra il 1921 e il 1926 e il Grotto ticinese nel triennio 1927-1929. Fu inoltre associato di Silvio Soldati con il quale realizzò il palazzo Funicolare a Locarno e la basilica del Sacro Cuore di Lugano (vd foto). Morì a Lamone nel 1937 all'età di 61 anni.

Per saperne di più: