Vai al contenuto principale Vai alla ricerca


Carlo Cattaneo (1801-1869)

dall'Italia

Spesso ricordato per il suo ruolo nel corso delle Cinque giornate di Milano, Carlo Cattaneo fu storico, economista, patriota e uomo politico. Nacque a Milano nel 1801 e si laureò in diritto a Pavia nel 1824, per poi collaborare con gli "Annali universali di statistica" occupandosi di una lunga serie di temi. Repubblicano e federalista, Cattaneo presidiò il Consiglio di guerra di Milano e dopo i moti del 1848-49 si trasferì a Castagnola, dove strinse una solida amicizia con Stefano Franscini e fondò il Liceo di Lugano 1. In più, si propose nel corso degli anni come punto d'approdo per tutti gli esiliati italiani e in Ticino animò vivaci dibattiti di carattere politico e culturale. Cattaneo morì a Lugano nel 1869, a 68 anni.

Per saperne di più: