Vai al contenuto principale Vai alla ricerca


Josef Albers (1888-1976)

dalla Germania

Nato a Bottropp in Germania, nel 1888, Josef Albers fu un pittore considerato da molti come uno dei pionieri del modernismo negli anni Venti. Prima di entrare nella scuola Bauhaus come studente nel 1920, studiò pittura a Berlino, Essen e Monaco di Baviera; quando cinque anni dopo il Bauhaus venne trasferito da Weimar a Dessau, Albers diventò professore. A cavallo tra gli anni Venti e Trenta trascorse del tempo sul Monte Verità, insieme a molti suoi colleghi e amici della scuola Bauhaus. Con l'avvento del regime nazista, il Bauhaus chiuse per non dover sottostare alle regole e disposizioni dei nazionalsocialsiti e Albers si trasferì negli Stati Uniti dove ottenne la cittadinanza nel 1939. Continuò a pubblicare e dipingere nella città di New Haven, nel Connecticut, fino alla morte avvenuta nel 1976.

Per saperne di più: