Vai al contenuto principale Vai alla ricerca


Guido Bertini (1872-1938)

dall'Italia

Guido Bertini nacque a Milano nel 1872. Grazie all'influenza del padre decoratore e dello zio artista, diventò pittore dopo essersi formato come decoratore di vetrate. Nel 1898 tuttavia, a seguito della persecuzione da parte della polizia per aver scritto degli scritti sovversivi, fu costretto a fuggire all'estero e si trasferì a Montagnola. Quest'esperienza lo segnò, ma di ritorno in Italia si trasferì a Luvinate presso Varese, ed entrò in contatto con la scena culturale varesina e insieme ad altri autori diventò socio degli Amici dell'Arte. Realizzò diverse mostre e le sue opere d'arte sono conservate ancora oggi presso diverse collezioni private del Varesotto. Morì nel 1938 all'età di 66 anni.

Per saperne di più:http://www.milanesiabella.it/bertiniguido_bio_el.htm

"Ritratto di gentiluomo", un'opera del Bertini