Vai al contenuto principale Vai alla ricerca


André Germain (1882-1971)

dalla Francia

André Germain nacque nel 1882 e fu scrittore, autore satirico e critico letterario. Figlio di un noto banchiere fondatore del Credito Lionese, visse in condizioni agiate che gli permisero di stringere contatti con molti intellettuali e artisti del secolo. Il primo impatto con il mondo reale lo ebbe nel salone culturale dei genitori presente a Parigi, caratterizzato da forti influenze politiche. Arte, cultura e soprattutto letteratura divennero subito parte del suo interesse e tra gli anni Venti e Trenta rimase per un lungo periodo a Berlino dove venne a contatto con i maggiori esponenti dell'ambiente culturale del suo tempo. Simpatizzante dei nazionalsocialisti negli anni Trenta, frequentò anche diversi rappresentanti della scena politica del momento. Usava trascorrere alcune giornate ad Ascona e fu autore del libro Florence et Ascona; fu inoltre spesso nominato in alcune lettere di corrispondenza tra autori importanti come Rainer Maria Rilke e Claire Goll. Morì nel 1971 all'età di 89 anni.

Per saperne di più: