Vai al contenuto principale Vai alla ricerca


Max Krell (1887-1962)

dalla Germania

Autore tedesco, Max Krell nacque a Wermsdorf nel 1887. Studiò germanistica e filosofia presso le università di Lipsia, Monaco e Berlino, quindi fu drammaturgo presso il teatro di corte di Weimar e viaggiò a lungo fino alla fine della Prima guerra mondiale; dopodiché divenne redattore e critico di teatro a Monaco e Berlino. Come lettore si occupò di scrittori del calibro di Bertolt Brecht, Erich Maria Remarque, Ernst Toller, oltre ad essere amico di molti letterati e artisti dell'epoca tra cui Else Lasker-Schüler e Erich Kästner. Nel 1936 emigrò attraverso la Svizzera verso l'Italia e si intrattenne per un periodo sulle isole di Brissago presso alcuni amici noti della scena artistica ticinese. Si trasferì definitivamente in Italia e rimase a Firenze fino alla morte avvenuta nel 1962. Aveva 74 anni. 

Per saperne di più: