Vai al contenuto principale Vai alla ricerca


Rudolf Pannwitz (1881-1969)

dalla Germania

Poeta, filosofo e intellettuale tedesco, Rudolf Pannwitz nacque a Crossen sull'Oder nel 1881. Esordì in campo editoriale con Der Volksschullehrer und die deutsche Sprache nel 1907, e dal 1921 al 1948 visse su una piccola isola della Dalmazia, nei pressi di Ragusa. Successivamente, si trasferì ad Astano dove proseguì la sua opera. Il suo pensiero fu influenzato soprattutto dagli scritti di Stefan George (anche lui una vecchia conoscenza del Ticino) e Friedrich Nietsche; nel corso della sua carriera pubblicò una ventina di volumi. Pannwitz morì nel 1969 nella località malcantonese, all'età di 87 anni.

Per saperne di più: