Vai al contenuto principale Vai alla ricerca


Ernest Hemingway (1899-1961)

dagli Stati Uniti d'America

Premio Nobel per la letteratura nel 1954, Ernest Hemingway nacque a Oak Park (stato dell'Illinois) nel 1899. Arruolatosi come volontario durante la Prima guerra mondiale, fu inviato in Europa dove rimase ferito da un'esplosione. Dopo mesi di ricovero, fu decorato con la Medaglia d'argento al Valor Militare italiana e tornò negli Stati Uniti. Nel 1920 avviò la sua carriera letteraria come giornalista, professione che gli permise di tornare nel Vecchio Continente. Tra i suoi numerosi spostamenti nel corso del decennio si ipotizza una permanenza di più settimane a Locarno, Comune che diverrà protagonista in più pagine del capolavoro Addio alle armi (1929). Il successo ottenuto dall'opera fu confermato nei successivi trent'anni da altri romanzi e racconti che elessero Hemingway uno tra gli scrittori più importanti del XX secolo. Com'è noto, l'autore morì suicida nel 1961 a pochi giorni dal suo 62.esimo compleanno.

Per saperne di più: