Vai al contenuto principale Vai alla ricerca


Lisa Tetzner (1894-1963)

dalla Germania

Autrice tedesca di libri per bambini e narratrice di fiabe, Lisa Tetzner nacque a Zittau nel 1894, nell'est della Germania. Si trasferì a Berlino all'età di 19 anni con l'intenzione di arruolarsi in polizia; si avvicinò tuttavia sempre più al mondo della letteratura e negli anni Venti non solo esordì con il suo primo libro per ragazzi, ma si sposò anche con Kurt Kläber (conosciuto come Kurt Held), al quale fu molto legata. I due sfuggirono insieme alle oppressioni del regime nazista e nel 1933 lasciarono la Germania per trovare riparo prima in Cecoslovacchia e poi in Svizzera, a Carona. Qui collaborò con il marito e firmò da sola una delle sue opere più importanti (I fratelli neri) a causa del divieto pendente sulla testa dell'uomo da parte delle autorità svizzere. Dal 1955 i coniugi risedettero a Casa Pantrovà, ancora oggi esistente; dopo la morte di Held, la Tetzner gli sopravvisse quattro anni e prima di morire in Ticino, nel 1963, gli dedicò un libro biografico.

Per saperne di più: