Vai al contenuto principale Vai alla ricerca


Elisabeth Haich (1897-1994)

dall'Ungheria

Nata a Budapest nel 1897, Elisabeth Haich è ricordata come maestra spirituale e autrice di numerosi libri dedicati all'anima e allo yoga. Iniziò a dare le prime lezioni di yoga nel 1939, ma fu nel 1941 che - insieme all'indiano Selvarajan Yesudian - fondò la prima scuola in Europa. Superata la Seconda guerra mondiale, sfuggì al regime comunista ungherese emigrando in Ticino, dove proseguì a insegnare la disciplina orientale. Nel 1953 scrisse il suo libro più noto - Iniziazione: memorie di un'egizia, un bestseller da milioni di copie tradotto in quasi venti lingue diverse. Fu però attiva anche in altri ambiti artistici come la scultura, la musica (in qualità di pianista) e la pittura. La Haich continuò a insegnare e a offrire consulenze sino agli anni Novanta; morì nel 1994 a Ponte Tresa, ormai divenuto il suo Comune d'adozione.

Per saperne di più: