Vai al contenuto principale Vai alla ricerca


Angelo Brofferio (1802-1866)

dall'Italia

Politico e poeta italiano, Angelo Brofferio nacque a Castelnuovo Calcea (provincia di Asti) nel 1802. Visse anni difficili a causa della sua vicinanza alla massoneria e alla carboneria, ma dopo una laurea in giurisprudenza nel 1835 riuscì a entrare nella redazione del "Messaggiere Torinese" di cui divenne il direttore. Abituato a trascorrere brevi periodi in Ticino, visse in prima persona gli sviluppi che portarono all'Unità d'Italia e criticò accesamente la decisione del 1864 di spostare la capitale da Torino a Firenze. Fu una delle sue ultime battaglie perché nel 1866 Bofferio morì a Minusio, nella villa La Verbanella di sua proprietà.

Per saperne di più: