Vai al contenuto principale Vai alla ricerca


Marianne von Werefkin (1860-1938)

dalla Russia

Pittrice di origine russa, Marianne von Werefkin nacque nel 1860. Studiò a San Pietroburgo e a Mosca, prima di trasferirsi a Monaco di Baviera nel 1896. Fu negli anni Novanta che conobbe il compagno Alexej von Jawlensky, con il quale si trasferì ad Ascona nel corso della Prima guerra mondiale. Esauritosi il conflitto, l'uomo fece ritorno in Germania mentre la von Werefkin rimase nel Comune locarnese animando la scena culturale locale. Fondò il Museo comunale nel 1922 e due anni più tardi l'associazione artistica L'Orsa maggiore; nel frattempo, continuò a dipingere sul solco espressionista dell'epoca. L'artista morì ad Ascona nel 1938.

Per saperne di più