Vai al contenuto principale Vai alla ricerca


Arthur Segal (1875-1944)

dalla Romania

Pittore e scultore di origini romene, Arthur Segal nacque nel 1875 da una famiglia ebrea. Si trasferì giovane in Germania e studiò all'Accademia di Berlino, prima di proseguire la propria formazione in campo artistico a Monaco, Parigi e in Italia. All'inizio della Prima guerra mondiale, nel 1914, riparò ad Ascona e qui entrò in contatto sia con il movimento culturale del luogo, sia con il movimento Dada di matrice zurighese. Segal lasciò il Ticino nel 1920 per far ritorno a Berlino, ma nel 1933 dovette ancora una volta sfuggire ai disordini nel suo Paese d'adozione per trasferirsi prima a Palma di Maiorca, e poi a Londra. Qui morì nel 1944, all'età di 68 anni. Alcune sue opere fanno parte della collezione permanente della Tate Gallery.

Per saperne di più: