Vai al contenuto principale Vai alla ricerca


Lya Mara (1897-1960)

dalla Lettonia

Lya Mara fu un'attrice di origini lettoni, ricordata soprattutto per i suoi ruoli nel cinema muto tedesco. Nacque nel 1897 a Riga, capitale della Lettonia, ma all'età di sedici anni si trasferì a Varsavia dove iniziò a ballare e a recitare. Conquistò la sua prima parte nel 1916 e si fece strada nel mondo del cinema tedesco; sul set conobbe il regista e produttore Frederic Zelnik, che sposò nel 1918. Gli anni Venti furono prolifici e Mara inanellò un ruolo dopo l'altro; alla fine del decennio, complice un incidente stradale e l'introduzione del cinema sonoro, la sua carriera fu compromessa. Con l'ascesa al potere di Adolf Hitler, la donna e il marito abbandonarono la Germania per prendere casa a Londra. Rimasero in Inghilterra fino al 1950, anno della morte di Zelnik; negli anni successivi Lya Mara trovò casa in Svizzera, presumibilmente a Ronco sopra Ascona. Morì nel 1960 e oggi riposa nel cimitero del Comune locarnese.

Per saperne di più: