Vai al contenuto principale Vai alla ricerca


Michele Trefogli (1838-1928)

di Torricella

Nato a Torricella nel 1838, Michele Trefogli è uno dei grandi nomi dell'emigrazione ticinese in Sudamerica. Nel 1855 si è iscritto all'Accademia di Brera e in pochi anni si è distinto per applicazione e risultati. Diplomatosi in architettura nel 1860, partì poco tempo dopo alla volta del Perù, suo futuro Paese di adozione. Qui Trefogli fu incaricato della costruzione di un penitenziario e già nel 1862 fu nominato architetto di Stato; tra i primi incarichi, quello di creare una mappa delle infrastrutture presenti nella nazione sudamericana. Nel 1865 completò la ristrutturazione del Palazzo del Governo a Lima e negli anni successivi fu attivo in numerosi progetti legati alla capitale che lo portarono a rivestire alte cariche in seno all'amministrazione municipale. Negli anni successivi l'emigrato fu naturalizzato peruviano, anche se amava tornare spesso in Ticino - non a caso, all'inizio del XX secolo ordinò a Torricella la ristrutturazione delle due case di proprietà della famiglia, una delle quali è conosciuta come Castello Trefogli o, più semplicemente, "ul castell". L'intraprendente architetto morì a Lima nel 1928, all'età di 90 anni.

Per saperne di più: