Vai al contenuto principale Vai alla ricerca


Taddeo Carlone (1543-1615)

di Rovio

Scultore tra i più famosi in Italia, Taddeo Carlone nacque a Rovio nel 1543. Si formò nella bottega del padre e già in giovane età ebbe la possibilità di studiare a Roma. Nel 1571 si stabilì a Genova e qui iniziò a lavorare per la famiglia Doria. divenendo ben presto uno degli scultori più amati dell'aristocrazia ligure. Nel corso degli anni Settanta realizzò così facciate, giardini, fontane e nel 1578-79 progettò anche le cappelle della chiesa di San Francesco a Castelletto (un quartiere della città di Genova). Carlone lavorò soprattutto nel capoluogo ligure ma ha lasciato opere anche nei dintorni, come dimostra la facciata della chiesa di Nostra Signora della Misericordia a Savona (1610). Morì nel 1615, all'età di 72 anni.

Per saperne di più: