Vai al contenuto principale Vai alla ricerca

Protezione dati

L'Incaricato cantonale della protezione dei dati vigila sull'elaborazione di dati personali delle autorità cantonali, comunali, come pure delle altre corporazioni e degli istituti di diritto pubblico e i loro organi; a questi sono parificate le persone fisiche e giuridiche di diritto privato, cui siano demandati compiti pubblici.

Compiti specifici
(art. 30a LPDP)

L'Incaricato cantonale della protezione dei dati:

  • sorveglia l'applicazione delle norme sulla protezione dei dati;
  • informa le persone interessate sui loro diritti;
  • consiglia gli organi responsabili sulle questioni relative alla protezione e alla sicurezza dei dati;
  • invita l'autorità competente a prendere, in caso di violazione o di rischio di violazione delle prescrizioni legali in materia di protezione dei dati, le misure necessarie;
  • esamina preliminarmente i progetti di atti legislativi e i provvedimenti rilevanti per la protezione dei dati, inclusi i trattamenti che potenzialmente presentano rischi specifici per i diritti e le libertà delle persone;
  • esercita l'alta vigilanza in materia di protezione dei dati sugli Incaricati comunali della protezione dei dati;
  • ogni anno presenta al Gran Consiglio e al Consiglio di Stato un rapporto pubblico nel quale commenta la propria attività;
  • è organo consultivo del Cantone in materia di protezione dei dati;
  • collabora con le altre autorità di controllo dei Cantoni, della Confederazione e degli altri Paesi, in particolare scambiando con loro ogni informazione utile.

In breve

Informazione, vigilanza e mediazione al servizio di autorità e cittadini

La legge cantonale sulla protezione dei dati stabilisce princìpi, obblighi e diritti, su cui veglia l'Incaricato cantonale della protezione dei dati.

 

Contatti

Incaricato cantonale della protezione dei dati
Via Canonico Ghiringhelli 1
6501 Bellinzona

tel. +41 91 814 45 00

Incaricato
Giordano Costa