Vai al contenuto principale Vai alla ricerca

Trasmissioni per la RSI

Nella sua attività scientifica Roberto Leydi ha avuto una costante attenzione per la divulgazione, coltivata su vari fronti. In quest’ambito una grande rilevanza è rivestita dalla sua collaborazione con la radio e la televisione in Italia e nella Svizzera italiana.

In particolare per la Radiotelevisione Svizzera di lingua italiana (RSI) Leydi ha ideato e condotto dal 1969 al 2002 circa un migliaio di trasmissioni. La loro importanza risiede nel fatto che per oltre trent’anni, durante i quali prendevano corpo anche tutte le sue ricerche sul campo – con un’imponente raccolta di dati e registrazioni e un’altrettanto cospicua mole di pubblicazioni scientifiche – Leydi ha parallelamente offerto al pubblico ticinese e del nord Italia notevolissimi esempi di divulgazione culturale e di educazione all’ascolto. Queste trasmissioni forniscono anche un raro esempio di valorizzazione dei diversi materiali – dalle registrazioni originali di prima mano agli esempi tratti dall’imponente collezione di dischi 45, 33 e 78 giri, dalle stampe popolari agli strumenti musicali – da parte dello stesso raccoglitore, capace di delineare percorsi spesso inediti attraverso di essi.

La serie radiofonica più nota e consistente è senza dubbio Sentite buona gente, in onda settimanalmente dal 1977 fino al 1991, ma per la RSI Leydi ha realizzato molti contributi anche nell’ambito di vari programmi della Rete Due e, seppur in misura minore, della allora TSI.

Catalogo

Nell’ambito del progetto di ricerca Gli archivi e la ricerca etnomusicologica, realizzato dal 2015 al 2018 presso la cattedra di Etnomusicologia dell’Università degli studi di Bologna in collaborazione con il CDE, la dott.ssa Giulia Giannini ha catalogato dettagliatamente tutte le trasmissioni della RSI condotte da Roberto Leydi o alle quali lui ha partecipato.

Consultazione

La consultazione delle trasmissioni radiofoniche e televisive della RSI può essere effettuata esclusivamente tramite il portale MMuseo delle Teche RSI, facendo capo alle numerose postazioni pubbliche che la RSI ha allestito in Ticino presso scuole, biblioteche e altri enti. Una di queste postazioni è accessibile al pubblico presso la biblioteca del CDE.

Alcune trasmissioni di Leydi o alle quali Leydi ha preso parte sono fruibili anche sul portale lanostraStoria.ch.

img