Vai al contenuto principale Vai alla ricerca

Attualità OLSI

Dicembre 2021
È stato pubblicato il numero 3-2021 di Babylonia, la rivista svizzera per l'apprendimento e l'insegnamento delle lingue. 
Intitolato "La rappresentazione delle donne nelle pratiche didattiche, nei discorsi, nelle lingue", il numero tematico è stato curato da Anna-Maria De Cesare (Technische Universität Dresden) e Matteo Casoni (OLSI).

In occasione dei 50 anni del diritto di voto e di eleggibilità delle donne a livello federale, Babylonia ha chiamato autrici e autori a riflettere su una questione parallela a quella della rappresentazione delle donne a livello politico: quella della loro rappresentazione nelle lingue (italiano, francese, tedesco, inglese ecc.) e più in generale nelle pratiche comunicative, con particolare attenzione a quello che succede a scuola in tema di parità tra donna e uomo. Questo numero presenta i risultati di studi che interrogano le pratiche e i materiali didattici in uso, ma anche materiali innovativi (scritti, multimediali ecc.). Altri contributi guardano alle pratiche discorsive nei media (tradizionali e social media), alle guide per il pari trattamento linguistico, alla traduzione e alle scelte rispetto alla scrittura inclusiva. Completano il numero un racconto e alcune opere di tre artiste contemporanee.


Dicembre 2021
È stata pubblicata la terza ristampa del manuale "Capito? Comprendere l'italiano in Svizzera. Frutto di un progetto di ricerca avviato nel 2013, nato dalla collaborazione tra il Centro scientifico di competenza sul plurilinguismo (CSP, Friburgo), l'Università di Berna e l'Osservatorio linguistico della Svizzera italiana (OLSI, Bellinzona), il manuale è stato distribuito ad oggi in più di 1100 copie.


Martedì 9 novembre 2021, ore 18.30
Università di Zurigo, Rämistrasse 59 , 8001 Zurigo
Aula:RAA-G-15

Sabine Christopher (OLSI), Andrea Plata (SUPSI-DFA), Vincenzo Todisco (PHGR)
"La posizione dell’italiano in Svizzera: uno sguardo sul periodo 2012-2020 attraverso alcuni indicatori

Presentazione del rapporto commissionato dal Forum per l’italiano in Svizzera ad un gruppo di ricercatori dell’Osservatorio linguistico della Svizzera italiana (OLSI) e del Dipartimento formazione e apprendimento della SUPSI (SUPSI-DFA), con il partenariato dell’Alta scuola pedagogica dei Grigioni (PHGR). 

Anche online: i dettagli per il collegamento saranno resi noti sui siti web:

Per partecipare a questa conferenza è richiesto di mostrare un certificato Covid valido e di indossare la mascherina. Per eventuali ulteriori informazioni si prega di consultare il sito del Forum per l’italiano in Svizzera.

Organizzano: Forum per l’italiano in Svizzera, Società Dante Alighieri Zurigo e Cattedra di Letteratura italiana dell’Università di Zurigo (Prof.ssa Tatiana Crivelli).


12.11.2020 - 09.01.2021

"Elvetismi. Specialità linguistiche", mostra allestita presso la Biblioteca cantonale di Bellinzona.

Una mostra itinerante del Centre Dürrenmatt Neuchâtel organizzata in collaborazione con il Forum Helveticum e con il sostegno del Centre de dialectologie et d’étude du français régional dell’Università di Neuchâtel, del Forum del bilinguismo, dell’associazione Schweizerischer Verein für die deutsche Sprache e dell’Osservatorio linguistico della Svizzera italiana.

Nell'ambito della mostra, il 19 novembre 2020 (ore 18.30), l'OLSI terrà la conferenza "Come lo diciamo noi: gli elvetismi dell'italiano".

Progetti

Segnaliamo alcuni progetti di particolare interesse.

What’s up, Switzerland?

Donate i vostri messaggi di WhatsApp alla scienza.

«What’s up, Switzerland?» è un progetto universitario che intende analizzare il linguaggio di WhatsApp in Svizzera. È un progetto di ricerca universitario non commerciale né affiliato in alcun modo a WhatsApp e Facebook.

 

Linguissimo

Il concorso svizzero delle lingue per i giovani, un progetto promosso dal "Forum Helveticum" nell'ambito delle sue attività a favore della comprensione fra le comunità linguistiche.