Vai al contenuto principale Vai alla ricerca

RISULTATI

Prendi nota

ARTE E ARCHITETTURA

Jan Peter Fluck

Un viaggiatore dell’anima

Sigirino - Atelier G. Fluck

dal
MAG
18
2019
al
MAG
26
2019

Jan Peter Fluck, nato in Germania, diplomatosi in architettura a Stoccarda lavora come architetto per vari anni a Lugano ma anche in Africa e Medio Oriente. Negli anni ’70 viaggia molto in Africa, attraversando più volte il Sahara. Nel ’78 si trova per lavoro a Teheran che deve abbandonare ai primi sussulti della rivoluzione khomeinista, trasferendosi in Nigeria.

Nel 1979 abbandona definitivamente l’architettura per dedicarsi esclusivamente alla pittura. Prima esposizione a Lagos e, in seguito, esposizioni in Svizzera, Germania, Italia e Lussemburgo.

I lavori di Jan Peter Fluck presentano stratificazioni e sovrapposizioni di colori, terre, pigmenti e carte e queste strutture così materiche ci chiedono di guardare nei nostri pensieri più profondi in un viaggio pieno di intensità e di emozioni.

I MIEI APPUNTI (0)