Vai al contenuto principale Vai alla ricerca

Missione

L’Osservatorio ha come scopo la raccolta dei dati, il monitoraggio dei diversi ambiti culturali, la messa in rete di banche dati, e la condivisione dei risultati con i vari portatori d’interesse.

In particolare con questo programma si intende:

  • monitorare le attività culturali che si svolgono nel cantone;
  • elaborare scenari e valutazioni sulla base di proiezioni statistiche periodiche;
  • assumere un ruolo propositivo nel supportare la definizione delle strategie di intervento in ambito culturale;
  • proporre tematiche d’approfondimento anche attraverso conferenze e convegni;
  • agevolare il dialogo e la collaborazione tra operatori culturali;
  • segnalare eventuali criticità o squilibri all'interno dei vari settori culturali o tra gli stessi;
  • stimolare e favorire una maggiore partecipazione da parte delle scuole alle attività culturali;
  • promuovere confronti in merito alle metodologie di raccolta, analisi, elaborazione dati;
  • sviluppare, gestire e promuovere progetti innovativi nel settore.

L’Osservatorio è uno degli strumenti a disposizione della Conferenza cantonale della cultura, organo consultivo che effettua periodicamente una valutazione delle politiche culturali, come previsto dalla Legge sul sostegno alla cultura del 16 dicembre 2013 e precisato nel relativo Regolamento di applicazione del 16 dicembre 2014.