Vai al contenuto principale Vai alla ricerca

Biblioteca digitale – Digitalizzazione

Grazie agli scaffali virtuali della biblioteca digitale è possibile scaricare e consultare le pubblicazioni sostenute dalla Divisione della cultura e degli studi universitari e dall'Amministrazione Cantonale.

L’Amministrazione Cantonale pubblica e promuove un numero significativo di ricerche e pubblicazioni. Gran parte di questi materiali è fruibile unicamente nella versione cartacea.

Alcuni istituti culturali pubblici hanno sviluppato propri metodi di lavoro e prodotto una versione digitale di loro pubblicazioni, procedendo con digitalizzazioni puntuali di materiali cartacei. In alcuni casi questi materiali sono pubblicati online nei rispettivi siti istituzionali. La stessa dinamica si riscontra anche in altri materiali di pregio digitalizzati da operatori culturali esterni all’Amministrazione Cantonale. Complessivamente siamo in presenza di un patrimonio editoriale sommerso, eterogeneo e frammentato.

Per rispondere in modo adeguato alle esigenze dell'utenza, i servizi stanno rivalutando i propri prodotti e i servizi messi a disposizione degli interessati, privilegiando un’offerta condivisa con altri attori: l’ampliamento delle collezioni digitali e la loro fruizione è possibile solo grazie alla stretta collaborazione con i produttori delle informazioni: case editrici, biblioteche, archivi, associazioni, autrici e autori, settore accademico.

Il progetto vuole sostenere la divulgazione dei volumi sotto forma di documento ricercabile e consultabile, al fine di valorizzare maggiormente la cultura e la lingua italiana. Si ritiene che dare nuova vita a questi volumi possa contribuire a creare un rinnovato interesse scientifico e a stimolare potenziali nuovi ricercatori.

La piattaforma sarà accessibile al pubblico dall'autunno 2018.

Illustrazione Biblioteca digitale