Vai al contenuto principale Vai alla ricerca

Giovanni Serodine (1594/1660-1630) e i precedenti romani

Dal 01.01.2012 al 10.12.2019

A cura di Roberto Contini e Gianni Papi

La retrospettiva dedicata all'artista ticinese intende analizzare e aprire nuovi punti di vista e di indagine presentando alcuni dipinti inediti e riaprendo il discorso riguardo ad altri non unanimemente attribuiti all'artista.


Tutte le mostre

Allegati