Vai al contenuto principale Vai alla ricerca

Libri della collana "Artisti dei Laghi. Itinerari Europei"

Itinerari culturali del Consiglio d'Europa

Gli itinerari culturali si propongono di valorizzare i percorsi che hanno storicamente contribuito al formarsi di un'identità europea comune. In tale ottica è stato affrontato anche il tema dell'emigrazione delle maestranze d'arte lombarde e ticinesi e del suo contributo a quell'unificazione stilistica che, soprattutto tra Seicento e Settecento, caratterizza lo sviluppo dell'arte Europea.

L'itinerario sugli artisti dei laghi è realizzato per l'iniziativa congiunta di Cantone Ticino e Regione Lombardia.

 

Artisti dei laghi. Itinerari europei

La collana mira ad illustrare il complesso e vasto fenomeno dell'emigrazione artistica attraverso la ricostruzione dei percorsi di lavoro in tutta l'Europa di gruppi d'artisti ritenuti particolarmente significativi.

I volumi si configurano come delle guide che, invitando a visitare le opere, garantiscono un'accessibilità e praticità, nel rispetto di una impostazione scientificamente rigorosa ed originale.

Paolo Pagani e i Pagani di Castello Valsolda
di Morandotti Alessandro, Casagrande-Fidia-Sapiens, 2000

I Tencalla di Bissone
di Prosperi Ivano Casagrande-Fidia-Sapiens, 1999

I Carloni di Scaria
di Colombo Silvia A., Coppa Simonetta, Casagrande-Fidia-Sapiens, 1997

I Carlone di Rovio
di Bartoletti Massimo, Damiani Cabrini Laura, Casagrande-Fidia-Sapiens, 1997

I Colomba di Arogno
di Pedrini Stanga Lucia, Casagrande-Fidia-Sapiens, 1994