Vai al contenuto principale Vai alla ricerca

La mostra è realizzata in collaborazione con il Dipartimento del territorio, il Dipartimento delle finanze e dell’economia, la Divisione della scuola e diversi altri enti coinvolti nella tutela e valorizzazione dei beni culturali e artistici ticinesi. Partner del progetto anche la Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana (SUPSI) per quanto riguarda la curatela e l’allestimento. La SRG-SSR è media partner dell’iniziativa Patrimonio 2018 per tutta la Confederazione.
Realizzato con l’Aiuto federale per la lingua e la cultura italiana.

Museo d’arte della Svizzera italiana
Museo d’arte della Svizzera italiana (Fonte: Gabriella Meyer, DCSU)