Vai al contenuto principale Vai alla ricerca

Anno del Patrimonio 2018

Pubblicazione

L’Anno del patrimonio ha fatto sì che istituzioni e programmi partecipanti guardassero con occhi diversi non solo alle proprie opere disponibili al pubblico e ideali per essere esposte a Sasso Corbaro, ma pure a quelle conservate nei depositi, sovente accessibili solo a specialisti, restauratori e studiosi. Un giacimento culturale, questo, che ha un grande futuro davanti a sé.

di Raffaella Castagnola Rossini, Direttrice della Divisione della cultura e degli studi universitari, tratto da "Depositi di futuro", prefazione della pubblicazione.


Nell’ambito di questa straordinaria iniziativa – unica per le importanti sinergie venutesi a creare tra gli attori culturali in gioco – è stata realizzata una pubblicazione complementare alla mostra. Un’istantanea della vita quotidiana dei vari enti e programmi di ricerca coinvolti nel progetto: nove capitoli descrittivi con tanto di storia, missione e reportage fotografico.

Copertina della pubblicazione "Il patrimonio si racconta"
Copertina della pubblicazione "Il patrimonio si racconta"