Vai al contenuto principale Vai alla ricerca

Sussidi alle scuole di musica

Il Cantone attribuisce sostegni alle scuole di musica che soddisfano i criteri di base definiti dal Regolamento della Legge sul sostegno alla cultura del 16 dicembre 2014. Le richieste di sostegno devono venire sottoposte ogni anno, corredate dai documenti che attestino struttura e funzione della scuola. Il calcolo si basa sui contributi AVS versati nell'anno contabile precedente (anno di riferimento) per il personale docente e normalizzato sulla percentuale di allievi sussidiabili (fino a 20 anni compiuti).

I documenti da produrre per l'anno 2017 sono i seguenti:
- consuntivo finanziario dell'anno precedente (1. gennaio - 31 dicembre) compilato e firmato
- a) lettera di accompagnamento e di richiesta ufficiale su carta intestata e firmata
- b) copia elettronica del Consuntivo finanziario
- c) bilancio patrimoniale dell'ente/istituto al 31 dicembre dell'anno precedente
- d) copia del Conguaglio annuale AVS/AI/IPG per l'anno precedente
- e) elenco in ordine alfabetico degli allievi (status 31 dicembre) secondo il modello allegato (e)
- f) elenco dei docenti attivi nell'anno precedente secondo il modello allegato (f)
- g) elenco delle attività collettive secondo il modello allegato (g)
- i) tabella del tariffario secondo il modello allegato (i)
- j) descrittivo del percorso standard offerto agli allievi sull'anno scolastico
- k) tariffario completo per l'anno di riferimento

Il termine di inoltro della richiesta di sostegno per l'anno 2017 è il 5 maggio 2017.
La documentazione necessaria per la richiesta di sostegno è inclusa negli allegati scaricabili qui sotto riportati.

 


Rimborso cantonale ai comuni per sussidi agli allievi delle scuole di musica


Dando seguito all'art. 27 del Regolamento della legge sul sostegno alla cultura, il Cantone può erogare un rimborso ai comuni che sostengono le famiglie per le tasse di iscrizione alle scuole di musica riconosciute.
Il rimborso è pari a un terzo del sussidio accordato.
Per ottenere detto rimborso, i Comuni sono tenuti a scaricare, compilare e ritornare il modulo Excel corrispondente.
Rientrano nella categoria rimborsabile i contributi versati per allievi di età massima di 20 anni e iscritti alle scuole di musica riconosciute (status 31.12.2017).
La Divisione della cultura e degli studi universitari effettuerà le necessarie verifiche ed è a disposizione per eventuali informazioni.

Documenti scaricabili: