Vai al contenuto principale Vai alla ricerca

Swiss-European Mobility Programme (SEMP) per SUPSI

Formazione:neolaureato SUPSI
Livello di lingua:minimo B1+ (prima della partenza)
Sussidio:si finanziano fino a:

a) 24 settimane
(per stage trovati dai candidati in modo autonomo in qualsiasi paese d'Europa, oppure, per stage organizzati da Lingue e stage all'estero -LSE, in Irlanda)

b) 16 settimane
(per stage trovati da Lingue e stage all'estero in Germania)

Lo stage deve essere concluso entro 12 mesi dalla discussione della tesi SUPSI

Borsa di studio:erogata da Confederazione Svizzera
Swiss-European Mobilty Programme (SEMP)
Scadenza per l'attribuzione delle borse SEMP: la richiesta del candidato deve giungere a LSE entro il 30.09.2022

Informazioni

Con la parola "candidato"/"studente"/"partecipante"/"diplomato" ci si riferisce a soggetti di tutti i generi.

Lingue e stage all’estero (LSE) organizza gli stage professionali in collaborazione con partner intermediari, attivi in Germania ed Irlanda.

In Germania, LSE collabora con un intermediario che opera sia a Bremen che a Berlino.

In Irlanda, LSE collabora con due intermediari, uno a Cork e uno a Dublino.

LSE finanzia la borsa SEMP anche a neodiplomati SUPSI che organizzino autonomamente lo stage in azienda in una qualsiasi nazione europea.
LSE ha il mandato legislativo di promuovere il plurilinguismo tra i giovani del Ticino. Di conseguenza, le borse SEMP per stage in Italia saranno confermate solo in casi eccezionali e giustificati dalla SUPSI.

    LSE seleziona i candidati che soddisfino i seguenti requisiti:

    • neodiplomato SUPSI: prima della discussione della tesi, lo studente deve partecipare al bando di concorso per la mobilità SUPSI. In seguito, egli dovrà annunciarsi al servizio LSE entro il 30 settembre 2022. Lo stage deve essere concluso entro 12 mesi dal conseguimento del diploma;
    • nazionalità svizzera o UE (per altre nazionalità le pratiche per l'ottenimento del visto in Germania ed Irlanda sono generalmente lunghe e complesse);
    • conoscenze linguistiche: prima della partenza, il candidato deve avere almeno un buon livello intermedio (B1+). I candidati sono invitati a verificare il proprio livello linguistico, svolgendo il test gratuito online sul sito www.testpodium.com (scegliere il test livello 1). Il risultato del test è immediato. Attenzione: leggere anche la domanda “come è strutturato il soggiorno?”
    • ottima motivazione e flessibilità;
    • condotta irreprensibile comprovata dall'estratto del casellario giudiziale federale.

    Borsa Swiss-European Mobility Programme (SEMP):
    Il programma SEMP è finanziato da Movetia e può sussidiare un soggiorno professionale presso un'azienda situata in una nazione europea. LSE attribuisce la borsa di studio sia a candidati che trovano autonomamente il posto di lavoro che a coloro che si rivolgono a LSE per la ricerca dello stesso.
    La borsa SEMP per stage professionali in Europa ammonta a CHF 440 al mese e viene assegnata per un massimo di 6 mesi. Il valore della borsa di studio SEMP per SUPSI verrà calcolato in base al numero effettivo di giorni di lavoro (si prenderanno in considerazione il primo ed ultimo giorno di stage indicati sul contratto o sull’impegnativa del datore di lavoro). Attenzione: ogni studente SUPSI ha il diritto di ricevere una borsa di studio per un massimo di 12 mesi di mobilità. Tuttavia, LSE finanzia solo fino a 6 mesi di stage. Se lo studente ha già beneficiato di una borsa SEMP (studio o stage) durante gli studi universitari, i mesi di quest'ultima presi in considerazione e scalati dal totale.

    Stage organizzato autonomamente 

    Su mandato della Confederazione, Lingue e stage all’estero gestisce unicamente l’attribuzione delle Borse di studio SEMP per SUPSI. Non si occupa di fornire alcun altro supporto agli studenti. Il programma SEMP è finanziato dalla Fondazione Movetia (www.movetia.ch ).

    Stage organizzato da LSE

    Per gli studenti che chiedessero aiuto al Servizio Lingue e stage all’estero, quest’ultimo può organizzare esperienze professionali in Germania ed Irlanda, con il sostegno di partner intermediari locali. 

    In Germania, LSE collabora con un partner che opera a Bremen e a Berlino. Il programma consiste in un mese di corso di lingua seguito da tre mesi di stage (conseguente alle disposizioni legali del paese di destinazione). I costi variano da 3'800 Euro fino a 6'000 Euro a dipendenza della città e del tipo di alloggio. Le cifre sopra indicate comprendono l’organizzazione, il corso di lingua, l’alloggio in famiglia a mezza pensione (durante il corso di lingua) e l’alloggio self-catering (durante lo stage).

    In Irlanda, LSE collabora con un intermediario a Cork e un altro a Dublino. Il programma consiste in un mese di corso di lingua seguito da cinque mesi di stage. I costi variano da 6’300 Euro fino a 6'500 Euro a dipendenza della città e del tipo di alloggio. A Dublino l’alloggio è da intendersi in famiglia a mezza pensione, mentre a Cork si tratta di self catering. Le cifre sopra indicate comprendono l’organizzazione, il corso di lingua, l’alloggio.

    Lingue e stage all’estero eroga una parte della borsa di studio durante il soggiorno ed il saldo al termine dello stesso, in entrambi i casi dopo aver ricevuto una serie di documenti firmati sia dal candidato che dal datore di lavoro.

     

    In sintesi, qui di seguito, vengono elencati, i compiti dell'intermediario all’estero:

    • trova l’azienda di stage;
    • organizza il corso di lingua;
    • se richiesto dal candidato, organizza l’alloggio e accogliere il partecipante all’arrivo;
    • assiste il partecipante durante il soggiorno.

    ed i compiti di LSE:

    • sceglie e monitora gli intermediari partner all'estero;
    • informa gli studenti interessati sulle possibilità di stage; 
    • seleziona i candidati e li prepara alle sfide della permanenza nel paese straniero;
    • affida all’intermediario l’incarico di organizzare il soggiorno su misura del candidato;
    • supervisiona l’organizzazione di tutti gli aspetti del soggiorno;
    • collabora con il partner all’estero, nel sostenere il partecipante in caso di difficoltà;
    • si occupa del processo di assegnazione della Borsa SEMP per SUPSI: fornisce al candidato le informazioni necessarie, verifica la documentazione ricevuta, procede al versamento dell’importo.

    Stage organizzato autonomamente

    Il soggiorno può essere costituito solo dallo stage professionale. Il corso di lingua è a discrezione del candidato e non è considerato nel periodo finanziabile dalla borsa SEMP per SUPSI.

    Si raccomanda di organizzare stage di almeno 3 mesi. L’esperienza dimostra che tale durata assicura un’esperienza professionalizzante che aumenta le prospettive di carriera e di lavoro. Tuttavia, se per ragioni comprovate, la ditta o il candidato non potesse offrire/svolgere uno stage di tale durata, LSE può accettare la richiesta per stage più brevi (almeno 60 giorni) e attribuire la borsa SEMP.
    La durata massima del finanziamento SEMP è di 6 mesi.

    Stage organizzato da un partner LSE

    Il soggiorno è costituito da un corso di lingua a cui fa seguito la pratica professionale. Lo scopo del corso è quello di raggiungere un buon livello linguistico (B2). Per i candidati con un livello di partenza B1, il corso può avere una durata di 8-12 settimane. Per coloro che avessero già un livello B2, il corso può avere una durata inferiore (4 settimane o più).

    Il partner intermediario scelto dal candidato (vedere domanda “come iscriversi?”) organizza il corso di lingua preparatorio, lo stage professionale a tempo pieno e l’alloggio (quest’ultimo, solo su richiesta del partecipante). 
    La proposta di stage potrebbe arrivare prima della partenza dalla Svizzera oppure durante il corso di lingua.
    La durata massima del finanziamento SEMP è di 6 mesi. 

    In Germania – 1 mese di corso di lingua + 3 mesi di stage professionale
    Per una questione di legge sul salario minimo, in Germania, la durata massima dello stage professionale è di 3 mesi. 
    In Irlanda – 1 mese di corso di lingua + 5 mesi di stage professionale
     

    Prima della discussione della tesi, è necessario partecipare al bando di concorso per la mobilità SUPSI ed annunciarsi a LSE entro il 30 settembre 2022.Lo stage deve essere concluso entro 12 mesi dal conseguimento del diploma.

     

    Gli studenti si annunciano a LSE entro il 30 settembre 2022 inviando un’email con i seguenti documenti:

    1. CV con foto, nella lingua del paese di destinazione (inglese o tedesco);
    2. copia documento d'identità o passaporto;
    3. copia ultimi esami SUPSI (tradotti in inglese o tedesco);
    4. se lo stage viene trovato autonomamente -> copia dell’impegno dell’azienda di stage sotto forma di e-mail di conferma o pre-contratto. Il valore della borsa di studio SEMP per SUPSI verrà calcolato in base al numero effettivo di giorni di lavoro. L’impegnativa del datore di lavoro deve, quindi, contenere: l'indirizzo completo del posto di stage, la data di inizio della pratica e la data di fine della pratica. Se lo stage è organizzato da LSE -> lettera di presentazione in lingua straniera

    NB: LSE non può prendere in considerazione gli annunci di studenti SUPSI ricevuti dopo il 1 ottobre 2022, salvo per situazioni eccezionali (per esempio: il candidato ha cercato uno stage, ma, il datore non ha ancora confermato, oppure, sono sopraggiunti motivi di salute o familiari che hanno impedito di restare nei termini).

     

    A questo punto, per coloro che hanno trovato autonomamente il posto di stage, comincia la procedura di attribuzione della borsa: una volta ricevuti i documenti richiesti, LSE li analizzerà e prenderà contatto con il/la richiedente per e-mail.

    Per i candidati che si rivolgono a LSE per organizzare lo stage professionale, invece, inizia la seguente procedura:

    • verifica del livello di lingua e motivazione: il candidato esegue il test di lingua su www.testpodium.com  (scegliere test livello 1) e compila il formulario di motivazione (Informazione e documenti). Il risultato del test di lingua ed il formulario di motivazione saranno inviati per email o per posta a LSE;
    • primo colloquio: dopo aver ricevuto i suddetti documenti, la consulente di riferimento contatta al telefono l’interessato/a e lo/la invita ad un colloquio durante il quale si definiranno i dettagli del progetto (destinazione, durata prevista e costi);
    • verifica fattibilità del progetto: LSE invia i documenti al partner all’estero, scelto dal candidato, per la verifica della fattibilità del progetto;
    • colloquio telefonico/skype con il partner intermediario all'estero: durante il colloquio, il referente dell’organizzazione partner verifica il livello linguistico di partenza e conferma la durata del corso di lingua così come la fattibilità dello stage nel settore richiesto.
    • eventuale secondo colloquio con LSE durante il quale si ridefiniscono i dettagli del programma e si spiega la procedura di attribuzione della borsa SEMP;
    • iscrizione: una volta chiariti tutti i dettagli e consegnati a LSE i documenti necessari, si procede all’iscrizione. Essa avrà luogo presso gli uffici di LSE poiché comporta la firma di alcuni documenti;
    • attribuzione borsa di borsa di studio SEMP: la borsa di studio viene confermata ed inizia la procedura per la sua assegnazione.

      Gli studenti si annunciano a LSE entro il 30 settembre 2022, inviando un’email con i seguenti documenti:

      1. CV con foto, nella lingua del paese di destinazione (inglese o tedesco);
      2. copia documento d'identità o passaporto;
      3. copia ultimi esami SUPSI (tradotti in inglese o tedesco);
      4. se lo stage viene trovato autonomamente: copia dell’impegno dell’azienda di stage sotto forma di e-mail di conferma o pre-contratto (il valore della borsa di studio SEMP per SUPSI verrà calcolato in base al numero effettivo di giorni di lavoro. L’impegnativa del datore di lavoro deve, quindi, contenere: l'indirizzo completo del posto di stage, la data di inizio della pratica e la data di fine della pratica). Se stage è organizzato da LSE: la lettera di presentazione in lingua straniera.

      I vantaggi sono numerosi. Infatti si può perfezionare una lingua straniera, svolgere un'esperienza professionale in ambito internazionale, avere l’opportunità di crescere a livello personale, e, non da ultimo, sviluppare una rete di contatti utili per la carriera.

      Per trarre il massimo beneficio da questa opportunità è essenziale essere flessibili e aperti alle nuove sfide, restando pazienti, cercando di adattarsi e mantenendo sempre un atteggiamento positivo.