Vai al contenuto principale Vai alla ricerca

Presentazione

L'Istituto della formazione continua (IFC), costituito dal Consiglio di Stato l'11 marzo 2015, è assimilato alle Scuole specializzate superiori (SSS), livello terziario B del sistema formativo svizzero. L'IFC progetta, pianifica e eroga formazione nelle seguenti aree:

  • Formazione professionale di base: l'IFC è titolare della Filiale Ticino del ramo "Amministrazione pubblica" per la formazione degli apprendisti impiegati di commercio e degli stagiaire che intendono conseguire la maturità professionale dell'Amministrazione cantonale e dei Comuni. In particolare organizza i corsi interaziendali.
  • Formazione professionale superiore: l'IFC organizza diversi percorsi di preparazione agli esami professionali, per i quali è certificato, come per esempio:
    • Specialista nella direzione di un team con attestato professionale federale (APF)
    • Specialista nella formazione professionale con APF
    • Specialista in materia di assicurazione sociale con APF
    • Maestro conducente con APF
    Inoltre eroga formazione in una serie di "moduli generali" per diversi percorsi di preparazione agli esami professionali a favore delle organizzazioni del mondo del lavoro (OML) per le quali in Ticino non esistono le condizioni quadro (p. es. numero troppo limitato di candidati) che ne permettono l'organizzazione da parte loro.
  • Diplomi cantonali e certificati: nei settori degli enti locali, della sicurezza e della formazione dell'apprendista in azienda l'IFC ha maturato negli anni (con le strutture originarie) una competenza esclusiva, peraltro sostenuta dalle necessarie basi legali.
  • Formazione continua: si intende con quest'area la formazione non-formale oggetto della Legge federale sulla formazione continua. In quest'ambito sono compresi i corsi di perfezionamento per i formatori di apprendisti in azienda, l'aggiornamento per i formatori di apprendisti nel settore commerciale, la formazione continua per gli enti locali, il perfezionamento per i maestri conducenti, la formazione continua per gli impiegati dello Stato.
  • Formazione superiore: l'IFC collabora con strutture della formazione superiore, segnatamente con la Scuola Universitaria Professionale della Svizzera Italiana (SUPSI), per progetti di carattere formativo nel campo, per esempio, della sicurezza, degli enti locali, ecc.

L'IFC è subordinato all'Ufficio della formazione continua e dell'innovazione (UFCI) della Divisione della formazione professionale (DFP), che costituisce a sua volta una delle tre divisioni del Dipartimento dell'educazione, della cultura e dello sport (DECS) del Cantone Ticino. L'IFC è sottoposto alla vigilanza di un'apposita Commissione nominata dal DECS. Obiettivo delle presenti direttive è tracciare delle linee guida per la progettazione, la pianificazione, l'erogazione e la certificazione di moduli formativi inseriti nei percorsi di competenza dell'IFC.