Vai al contenuto principale Vai alla ricerca

Educazione sessuale a scuola

Educazione sessuale in un ciak

Sessualità e società

Sessualità e trasformazioni sociali, pluralismo dei valori e norme sociali, basi legali, sessualità e diritti dell’uomo, teorie sulla sessualità infantile, teorie e risultati d’analisi sulla sessualità degli adolescenti.

 

Differenza tra età consigliata ed età legale
L’età consigliata è a fini pedagogico-didattici.
L’età legale è definita dalla Commissione dei film per giovani che vede e valuta tutti i film presentati nelle sale ticinesi, adottando i criteri contenuti nella Legge sul cinema, sanciti dall'art. 5 cpv 1.

The Reader – A voce alta

Genere: drammatico
Regia: Stephen Daldry. Con Kate Winslet, Ralph Fiennes, David Kross, Lena Olin, Bruno Ganz
Età consigliata: da 16 anni
Età legale: vietato ai minori di 12 anni
Durata: 124 min.
Anno: USA, Germania, 2008


Sinossi
Nel 1958, nella Berlino del dopoguerra, il 15enne Michael Berg viene soccorso da una avvenente donna sulla trentina. Quando guarito da una grave malattia si reca da lei per ringraziarla viene a sua volta gratificato dal desiderio sessuale che la donna prova nei suoi confronti. Da quel momento continueranno a incontrarsi ma, insieme ai frequenti rapporti sessuali, si dedicheranno alla lettura dei classici. Infatti Hanna ama moltissimo le letture di Michael. Un giorno Hanna scompare senza preavviso. 8 anni dopo Michael, studente di legge, assiste al processo di 5 guardiane delle SS che lasciarono bruciare vive 300 ebree rinchiuse in una chiesa. Una delle imputate è Hanna. Pur di non rivelare la vergogna di essere analfabeta, si addossa responsabilità non sue. Michael sa la verità, ma tace. Dal romanzo autobiografico Der Vorleser (1995) di Bernhard Schlink, tradotto in 40 lingue (in italiano A voce alta). (Sinossi elaborata da Morandini e Mymovies)

Milk

Genere: biografico
Regia: Gus Van Sant. Con Sean Penn, Emile Hirsch, Josh Brolin, Diego Luna, James Franco
Età consigliata: da 16 anni
Età legale:vietato ai minori di 11 anni, ai minori di 9 anni se accompagnati da un adulto 
Durata: 128 min.
Anno: USA, 2008


Sinossi
Gli ultimi 8 anni di Harvey B(ernard) Milk (1930-78). Nel '73 a San Francisco apre con il compagno Scott Smith il Castro Camera, negozio di fotografia nel quartiere popolare Castro che diventa un punto di riferimento per i gay USA. Dopo 2 sconfitte elettorali, nel '74 è eletto supervisor del Consiglio Comunale di San Francisco, il primo gay dichiarato che occupa una carica pubblica in USA. Il 27 novembre '78 è ucciso con 5 proiettili, con il sindaco George Mosone, da Dan White, che, condannato un anno dopo con seminfermità mentale, si suicida nell'85. Teatrale ma secca la morte di Milk, come quella per impiccagione suicida di un amante casalingo. Come se Van Sant, gay dichiarato, volesse insinuare un mélo moderato senza ridondanze nel suo film più lineare e più esplicitamente politico sui temi della discriminazione e dell'omofobia, pur inserendo le strazianti note pucciniane di Tosca. Ne esce un personaggio positivo, ma non agiografico né retorico, che Penn, Oscar 2009 come miglior attore protagonista, interpreta con "impressionante mimetismo, lucido e struggente" (G. Canova). Nel 1975 il documentario The Times of Harvey Milk ebbe l'Oscar. (Morandini)

Bianco e nero

Genere: drammatico
Regia: Cristina Comencini. Con Fabio Volo, Ambra Angiolini, Aïssa Maïga, Eriq Ebouaney, Anna Bonaiuto
Età consigliata: da 10 anni
Età legale: vietato ai minori di 10 anni
Durata: 100 min.
Anno: Italia, 2007


Sinossi
Sposato con Elena, che manda avanti un'associazione contro il razzismo, Carlo guarda con disinteresse all'Africa. Un giorno però incontra Nadine, impiegata all'ambasciata del Senegal, moglie di uno storico africano. I due si piacciono, prendono ad amarsi clandestinamente. A quel punto Eloisa, che pure conosce e apprezza Nadine, dovrà fare i conti con la faccia nascosta e indicibile del pregiudizio. 

Vogliamo anche le rose

Genere: documentario
Regia: Alina Marazzi
Età consigliata: adatto a tutti (Morandini)
Età legale: per tutti
Durata: 85 min.
Anno: Svizzera, 2007


Sinossi
Il film analizza la nascita e gli sviluppi del movimento femminista nell'Italia degli anni '70, attraverso i diari e le vicende intime di tre donne cresciute in ambienti sociali e culturali diversi fra loro. La narrazione, realizzata attraverso tre voci narranti che rappresentano le scrittrici dei diari, è inframezzata da riprese e interviste che mostrano lo sviluppo di una nuova coscienza in quegli anni: i cortei, il dibattito sull'aborto, il divorzio, i rapporti di coppia, il lavoro della donna, la sessualità femminile vissuta in maniera totalmente nuova, le riunioni femministe. La pellicola mette anche in risalto come il modello stesso della donna sia cambiato nel corso degli anni.

Non è peccato - La quinceañera

Genere: drammatico
Regia
: Richard Glatzer & Wash Westmoreland. Con Emily Rios, Jesse Garcia, Chalo González, David W. Ross
Età consigliata: dai 16 anni compiuti
Età legale: vietato ai minori di 12 anni
Durata: 90 min.
Anno: USA, 2006


Sinossi

Nel quartiere Echo Park di Los Angeles, l'adolescente messicana Magdalena aspetta con ansia la quinceañera, tradizionale festa latinoamericana dei 15 anni che per le ragazze è il rito di passaggio all'età adulta, ma si ritrova, benché vergine, misteriosamente incinta, ed è cacciata di casa. La confortano un cugino gay e uno strambo zio anziano, anche lui espulso dalla comunità familiare. Prodotta da Todd Haynes, ispirata a un fatto vero, scritta dai 2 registi, girata in digitale HD, è una commedia che vinse il Sundance Film Festival 2006 per la competente descrizione sociologica della comunità ispanica di L.A., la delicata leggerezza realistica della regia che lascia spazio agli interpreti (tra cui eccelle Gonzáles) e alla loro improvvisazione.

..