Vai al contenuto principale Vai alla ricerca

Aggiornamenti e documentazione

Aggiornamenti

01.04.2022
Sostegno Covid-19 traffico viaggiatori in ambito turistico.

L’Ufficio federale dei trasporti (UFT) ha attivato per il 2021 delle misure settoriali di aiuto Covid-19 per il traffico viaggiatori in ambito turistico.

Tali misure sono volte ad indennizzare le imprese che nel settore del trasporto di passeggeri hanno subito delle perdite a causa delle restrizioni imposte dalle autorità per il periodo dal 1° marzo 2020 al 31 dicembre 2021. I criteri e le condizioni di accesso al programma della Confederazione sono consultabili sul sito dell’UFT

Negli ultimi due anni gli impianti di risalita estivi e, più in generale, il trasporto turistico in Ticino ha vissuto un considerevole incremento di passeggeri rispetto al passato, ciò che lascia presupporre che non vi sia una necessità generalizzata di accesso al programma federale. Tuttavia, con la collaborazione dell’UTPT è stata avviata un’indagine tra le imprese affiliate per meglio inquadrare l’eventuale fabbisogno a livello cantonale.

15.03.2022
Informazioni preliminari sul nuovo programma dei casi di rigore per il 2022.

Nella seduta del 14 marzo 2022, il Gran Consiglio ha evaso il messaggio inerente la partecipazione cantonale al programma federale dei casi di rigore per l’anno 2022, sulla base della relativa ordinanza entrata in vigore l’8 febbraio 2022. Il Messaggio apporta una modifica della Legge di applicazione per i casi di rigore della legge COVID-19 e stanzia un credito lordo aggiuntivo di 15 milioni di franchi.

I beneficiari del nuovo programma rimangono gli stessi: l’Ordinanza federale per i casi di rigore 2022 (OPCR 22) si basa infatti sul principio secondo il quale le richieste di contributi per i casi di rigore 2022 possano essere presentate dalle imprese che ne avevano già diritto in virtù del programma precedente solo se nel 2022 risultano ancora dei costi non coperti.

Il quadro temporale della nuova Ordinanza federale è limitato al periodo da gennaio a giugno 2022. Il contributo massimo del 9% è calcolato sulla cifra d’affari annuale media per il periodo 2018-2019 e non può superare i costi non coperti che hanno un’incidenza sulla liquidità per il periodo oggetto della richiesta. Al fine di accertare l’ammontare dei costi non coperti, tutte le imprese richiedenti dovranno rivolgersi a un’impresa di revisione.

Contatti

Ufficio dell'amministrazione e del controlling
Casi di rigore
Viale Stefano Franscini 17
6501 Bellinzona

Hotline Servizio casi di rigore
091 814 35 01