Vai al contenuto principale Vai alla ricerca

CSR - Responsabilità sociale delle imprese

Nell’ambito della CSR esistono diverse definizioni.

Secondo la Segreteria di Stato dell’economia (SECO) la responsabilità sociale d'impresa
riguarda l’impatto sociale ed ambientale delle attività imprenditoriali. Per la Confederazione è un contributo delle aziende allo sviluppo sostenibile. La RSI abbraccia un’ampia varietà di tematiche di cui il management aziendale deve tenere conto. Tra queste figurano le condizioni di lavoro (compresa la protezione della salute), i diritti umani, la tutela dell’ambiente, la prevenzione della corruzione, la concorrenza leale, gli interessi dei consumatori, la fiscalità e la trasparenza". 
www.seco.admin.ch

Per EconomieSuisse
le imprese sono parte integrante della società. Esse assumono le loro responsabilità sociali e ambientali impegnandosi a favore di uno sviluppo sostenibile nell'impresa, lungo tutta la catena di creazione del valore, sulla piazza industriale e sul mercato. Una responsabilità sociale d’impresa (CSR) è nel loro interesse e crea un plusvalore per tutte le parti in causa”.
www.economiesuisse.ch

La Commissione Europea definisce la CSR come:
"la responsabilità delle imprese per il loro impatto sulla società. Il rispetto della legislazione applicabile e dei contratti collettivi tra le parti sociali rappresenta un presupposto necessario per far fronte a tale responsabilità.
Per soddisfare pienamente la loro responsabilità sociale, le imprese devono avere in atto un processo per integrare le questioni sociali, ambientali, etiche, i diritti umani e le sollecitazioni dei consumatori nelle loro operazioni commerciali e nella loro strategia di base in stretta collaborazione con i rispettivi interlocutori, con l'obiettivo di:

  • fare tutto il possibile per creare un valore condiviso tra i loro proprietari/azionisti e gli altri loro soggetti interessati e la società in generale;
  • identificare, prevenire e mitigare i loro possibili effetti avversi”.

www.eur-lex.europa.eu