Vai al contenuto principale Vai alla ricerca

Ufficio dei pagamenti diretti

L'Ufficio dei pagamenti diretti gestisce e assegna i pagamenti diretti, i contributi per singole colture, i contributi cantonali di declività e quelli per la conversione all'agricoltura biologica messi a disposizione dalla Confederazione e/o dal Cantone.

Con la politica agricola 2014-17, il sistema dei pagamenti diretti è impostato in funzione degli obiettivi fissati nella Costituzione federale (art. 104). Ad ogni obiettivo costituzionale si abbina uno dei seguenti provvedimenti:

  • contributi per il paesaggio rurale volti a preservare l'apertura del paesaggio rurale;
  • contributi per la sicurezza dell'approvvigionamento volti a mantenere un approvvigionamento sicuro della popolazione in derrate alimentari;
  • contributi per la biodiversità volti a salvaguardare e a promuovere la diversità delle specie;
  • contributi per la qualità del paesaggio volti a salvaguardare, promuovere e sviluppare paesaggi rurali variati;
  • contributi per i sistemi di produzione volti a incentivare forme di produzione particolarmente in sintonia con la natura, rispettose dell'ambiente e degli animali (p.es. bio e produzione integrata);
  • contributi per l'efficienza delle risorse volti a preservare le risorse;
  • contributi di transizione volti a garantire uno sviluppo socialmente sostenibile.

L'Ufficio si occupa di varie altre tematiche, in particolare :

  • il rilevamento dei dati agricoli e la loro trasmissione alle autorità federali, cantonali e ad altri enti;
  • la gestione, sviluppo e/o consulenza per gli applicativi informatici (banche dati [Agricola, BDTA, Hoduflu, ecc.], portale agricolo, geoinformazione, ecc.) al fine di garantire un corretto versamento dei pagamenti diretti e integrare le tecnologie innovative nei processi;
  • l’esame, la verifica sia amministrativa (test di plausibilità, ecc.) sia in loco (p.es. controlli della biodiversità) delle domande di contributo;
  • l’evasione di reclami relativi ai pagamenti diretti;
  • il coordinamento dei controlli delle aziende agricole al beneficio dei pagamenti diretti, in particolare, con altre autorità cantonali, quelle comunali e non da ultimo con gli organi di controllo privati;
  • la supervisione degli  organi di controllo;
  • l’accompagnamento, l’autorizzazione e/o l’implementazione di progetti, in particolare quelli d’interconnessione e per la qualità del paesaggio;
  • l’armonizzazione dell’esecuzione sia a livello cantonale sia intercantonale;
  • il miglioramento della collaborazione con le autorità cantonali, comunali, associazioni di categoria;
  • la gestione delle richieste di tollerare la gestione di terreni incolti;
  • l’informazione degli agricoltori, delle autorità e della popolazione sulle novità e sui vari progetti.

Ufficio dei pagamenti diretti
Viale Stefano Franscini 17
6501 Bellinzona

tel. +41 91 814 35 60
fax +41 91 814 81 65
dfe-sa@ti.ch

Capoufficio
Diego Forni