Vai al contenuto principale Vai alla ricerca

Indennità per lavoro ridotto

Descrizione
Per lavoro ridotto si intende una riduzione temporanea o una sospensione completa dell’attività dell’azienda, pur mantenendo i rapporti contrattuali di lavoro.
Il lavoro ridotto è generalmente da ascrivere a motivi economici.
La perdita di lavoro deve essere presumibilmente temporanea.
Le perdite di lavoro dovute a provvedimenti ordinati dalle autorità o a circostanze indipendenti dalla volontà del datore di lavoro rientrano pure sotto la definizione di lavoro ridotto.
Ne fanno parte anche le perdite di lavoro dovute a mancanza di clientela in seguito alle condizioni meteorologiche.


Cosa fare
Il datore di lavoro è tenuto ad annunciare, tramite l’apposito formulario “Preannuncio di lavoro ridotto”, la prevista introduzione dell’orario ridotto,
almeno 10 giorni prima del suo inizio (è determinante il timbro postale).
Se il datore di lavoro ha annunciato in ritardo l'introduzione dell’orario ridotto, la perdita di lavoro è computabile soltanto a contare dalla scadenza del termine di preannuncio impartito.

Il preannuncio di lavoro ridotto, unitamente all’approvazione del lavoro ridotto, deve essere completato e trasmesso, in due copie, al seguente indirizzo:
Sezione del lavoro, Ufficio giuridico,
Residenza governativa, 6501 Bellinzona.


Base legale

837.0
Legge federale su l'assicurazione obbligatoria contro la disoccupazione e l'indennità per insolvenza (Legge sull'assicurazione contro la disoccupazione, LADI)
del 25 giugno 1982

837.02
Ordinanza su l'assicurazione obbligatoria contro la disoccupazione e l'indennità per insolvenza (Ordinanza sull'assicurazione contro la disoccupazione, OADI)
del 31 agosto 1983

CONTATTI

Ufficio giuridico
della Sezione del lavoro

Residenza governativa
6500 Bellinzona

Maggiori informazioni
www.area-lavoro.ch