Vai al contenuto principale Vai alla ricerca

Standard di qualità

Lungo la storia ultra centenaria della misurazione ufficiale, il progresso tecnologico ha reso necessario a più riprese un adattamento delle opere catastali esistenti al nuovo stato della tecnica e alle nuove esigenze degli utilizzatori.
La qualità della misurazione ufficiale dipende dai metodi impiegati per rilevare i dati ed elaborarli.

Con riferimento ai metodi di elaborazione, gli operati di misurazione sono suddivisi in:

  • GR operato grafico
    senza rete di punti fissi conosciuti in coordinate
  • SG operato semi-grafico
    secondo norme tecniche "MU19" del 1919; con rete di punti fissi conosciuti in coordinate
  • NP operato parzialmente numerico
    secondo norme tecniche "MU74" del 1974; punti fissi, punti di confine e definizioni particelle in modo numerico
  • CN operato completamente numerico
    secondo norme tecniche MU74 del 1974; punti fissi, punti di confine, punti di coltura e definizioni particelle in modo numerico
  • DP digitalizzazione provvisoria dei vecchi piani
    gioco coerente di dati del SIT completamente numerico secondo norme tecniche "MU93" del 1993; dati digitalizzati
  • MU93
    gioco coerente di dati del SIT completamente numerico secondo norme tecniche "MU93" del 1993; dati rilevati o rinnovati

Con riferimento ai metodi di rilievo, gli operati di misurazione ufficiale vengono suddivisi in:

  • CL: Classico
    rilievo da terra di tipo polare, ortogonale
  • Fo: Fotogrammetrico
    rilievo dall'aereo con il sistema dell'aerofotogrammetria
  • . : Satellitare
    rilievo con GPS

Per lo stato degli standard sul territorio cantonale vedi carta.