Vai al contenuto principale Vai alla ricerca

Coaching per start-up

Per incentivare la partecipazione al programma di coaching per start-up di Innosuisse il Cantone può concedere, alle start-up che sono state accolte dal programma, contributi a fondo perso pari al 25% dei costi computabili, per un totale di contributo non superiore a 25'000 franchi.

Sono considerati costi computabili l’acquisto da istituti o da enti terzi di servizi di consulenza legati all’innovazione e allo sviluppo del progetto aziendale a partire dalla data della decisione di accettazione al programma, ed entro la conclusione della fase B del programma (core coaching). Sono escluse dai costi computabili le prestazioni dei coach coperte dal voucher di Innosuisse.

Nota bene:tutti i progetti devono sottostare ai criteri minimi d'accesso stabiliti dal Consiglio di Stato (Decreto esecutivo concernente i criteri salariali e Decreto esecutivo concernente i criteri d'occupazione residente).