Vai al contenuto principale Vai alla ricerca

Legge sul turismo

Il sostegno del settore turistico mira in particolare ad aumentare la capacità concorrenziale del Ticino, promuovendo la realizzazione di prestazioni e prodotti di qualità.

Il contributo finanziario dello Stato è principalmente destinato agli investimenti negli alloggi turistici (alberghi, garni, ecc.) e nelle infrastrutture turistiche (offerte ricreative e di svago).

Nell’applicazione della legge l’Ufficio collabora con Ticino Turismo e le organizzazioni turistiche regionali: Bellinzonese e Alto Ticino, Lago Maggiore e Valli, Luganese, Mendrisiotto e Basso Ceresio.

Per le analisi in ambito turistico vi invitiamo a consultare il sito dell'Osservatorio del turismo (O-Tur).

COMUNICAZIONE
Si comunica che le pendenti richieste di concessione di sussidi secondo la LTur superano già la disponibilità di cui al Messaggio nr. 7041 del 28 gennaio 2015 relativo allo stanziamento di un credito quadro per la concessione di sussidi cantonali a sostegno degli investimenti e delle attività per il turismo nel quadriennio 2015-2018.
Si avvisa pertanto sin da ora che l’Ufficio per lo sviluppo economico non potrà garantire lo stanziamento di sussidi al di là di tale limite massimo.

Indirizzo web
www.ti.ch/turismo