Vai al contenuto principale Vai alla ricerca

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

In caso di problemi


Ricordando che il Gruppo di lavoro del progetto Cyber Sicuro non ha tra i suoi obiettivi il supporto tecnico specifico (sportello) per la risoluzione di problemi tecnici, come pure alcuna attività di assistenza tecnica, vengono classificate le tre tipologie principali di richieste di aiuto che potrebbero capitare, con i rispettivi link di pronto intervento:

si presume o si è stati vittima di un attacco informatico, procedere dapprima con la consultazione del sito Centro Nazionale per la cibersicurezza NCSC ed eventualmente, qualora lo si ritenesse opportuno, procedere penalmente.

Un ransomware è un tipo di malware (un programma informatico concepito per apportare danni a un sistema informatico) che limita l'accesso del dispositivo che infetta, richiedendo un riscatto da pagare per rimuovere la limitazione.

Link:

Per truffa informatica si intendono attività riconducibili al furto di dati sensibili, il furto di identità, all’estorsione sessuale, al phishing e al riciclaggio di denaro attraverso la rete internet.

Link:

Per attacco informatico si intendono tutte le attività perpetrate e subite attraverso la rete internet con l’ausilio di dispositivi elettronici, finalizzate al furto o al danneggiamento dei dati sensibili e delle infrastrutture critiche.

Link:

Se stai organizzando un evento in ambito sicurezza informatica - cybersecurity - e desideri invitare in forma ufficiale un rappresentante del Gruppo di lavoro strategico del progetto Cyber sicuro, lo puoi fare scrivendo a questo indirizzo e-mail inviando tutte le informazioni utili per capire il tipo di evento,i suoi obiettivi e le sue finalità. Le richieste vanno inoltrate almeno tre mesi prima della data di effettiva esecuzione dell'evento.

Link:

CONTATTI PER INFORMAZIONI SULLE ATTIVITÀ DEL GRUPPO CYBERSICURO


Cyber sicuro
c/o Segreteria generale del DI

Piazza Governo 7

6501 Bellinzona

+41 91 814 33 11