Vai al contenuto principale Vai alla ricerca

Panorama religioso e spirituale

In Ticino, oltre alle due Chiese ufficialmente riconosciute dallo Stato (Chiesa cattolica e Chiesa evangelica riformata), convivono altre religioni o modalità d'espressione religiosa.

Di conseguenza, è importante mettere a disposizione del cittadino informazioni sugli orientamenti e sull'organizzazione delle religioni praticate nel nostro Cantone.

Il Dipartimento delle istituzioni ha nel 2007 dedicato uno studio alla realtà religiosa cantonale (Repertorio delle religioni).

Centro intercantonale di informazione sulle credenze (CIC)

Il Centro intercantonale informazione sulle credenze (CIC) è una fondazione di diritto privato costituita e finanziata dai cantoni di Ginevra, Vaud, Vallese e Ticino.

Il CIC offre gratuitamente alla popolazione informazione di qualità sui movimenti religiosi, gruppi religiosi minoritari e controversi, nonché sulle politiche e legislazioni che regolano il campo religioso.
I suoi settori di competenza spaziano dai nuovi movimenti religiosi (cristiani, esoterici, musulmani, ebraici, buddisti, induisti) alle minoranze religiose quali i gruppi parareligiosi e new-age, le terapie spirituali.
Si occupa inoltre del fenomeno delle derive settarie, delle politiche e legislazioni religiose, di statuti e regolamenti appartenenti ai diversi gruppi e movimenti.
Il suo centro di documentazione comprende dossier tematici, libri, documenti audiovisivi, sentenze dei tribunali e materiale didattico per le scuole.

Al CIC possono rivolgersi privati cittadini, amministrazioni pubbliche, scuole, associazioni private, movimenti politici, media, gruppi religiosi.

Contatti

CIC, Centro intercantonale di informazione sulle credenze
27, bvd Helvétique
1207 Ginevra

Tel: 0041 22 735 47 50
Fax: 0041 22 840 08 58

E-mail: info(at)cic-info.ch
Sito internet: www.cic-info.ch