Vai al contenuto principale Vai alla ricerca

Passaporto biometrico

Per i suoi cittadini, la Svizzera rilascia due tipi di documenti d'identità: il passaporto e la carta d'identità. Questi documenti attestano la cittadinanza svizzera e l’identità del titolare.

Procedure

Per il rilascio del passaporto è necessario fissare un appuntamento presso uno dei cinque Centri di registrazione, la richiesta può essere inoltrata per via elettronica (vedi procedura) oppure telefonicamente.

Presentarsi al Centro il giorno è l’ora fissate portando il documento da sostituire.


Informazioni necessarie per la compilazione del modulo:

  • Genere, numero e validità del documento d’identità (passaporto);

Per i minorenni o persone sotto tutela, è da compilare l' Autocertificazione per detentori dell’autorità parentale e tutori. Il modulo può essere compilato a video, stampato e portato con sé presso il centro.

Importante: è da firmare in presenza di un funzionario.

I tutori devono presentarsi con la lettera credenziale di identificazione.


Informazioni necessarie per la compilazione del modulo:

  • Genere, numero e validità del documento d’identità (passaporto);


Il passaporto provvisorio sostituisce temporaneamente il passaporto ordinario ed è rilasciato per la durata del soggiorno all’estero. Se il Paese di destinazione esige una maggiore durata di validità, il passaporto è rilasciato per tale lasso di tempo. La validità massima non può tuttavia superare i 12 mesi.


Procedura per ottenere il passaporto provvisorio (emergenza)

  1. Rispettare le condizioni per il rilascio del passaporto provvisorio (emergenza).
  2. Telefonare al numero 091 814 73 01 / 02 e seguire le indicazioni del funzionario.
    Attenzione:
    i passaporti provvisori sono rilasciati unicamente dal centro di Bellinzona e presso l'Aereoporto di Lugano-Agno.
  3. Presentarsi presso il centro di registrazione di Bellinzona all'ora stabilita telefonicamente con il funzionario, muniti di un documento d'identità.

Condizioni

  • Il termine di 10 giorni lavorativi entro cui si riceve il passaporto ordinario è troppo lungo;
  • non si è in possesso di un documento d’identità valido (p. es. perché è stato smarrito poco prima di un viaggio);
  • si possiede un documento d’identità valido che non soddisfa i requisiti del Paese in cui ci si intende recare.

A queste condizioni l’autorità di rilascio competente fornisce aiuto rilasciando un passaporto provvisorio. Esso è rilasciato per la durata del soggiorno all’estero, eventualmente per la durata richiesta dal Paese di soggiorno, in ogni caso però per un massimo di 12 mesi.

Beneficiare della conveniente offerta combinata e richiedere contemporaneamente il passaporto e la CID. L'offerta non è limitata.

Annunciarsi (seguendo la stessa procedura valida per il passaporto biometrico) presso uno dei 5 Centri competenti o presentare la richiesta per via elettronica.


Offerta combinata per bambini e minorenni

Se entrambi i genitori detengono l’autorità parentale, è sufficiente che si presenti personalmente uno dei due per firmare. Se i genitori non sono sposati o sono separati, occorre fornire la prova dell’autorità parentale.


Informazioni necessarie per la compilazione del modulo:

  • Genere, numero e validità del documento d’identità (passaporto);

Viaggiare con il passaporto biometrico

I viaggiatori stranieri che intendono viaggiare negli Stati Uniti nell'ambito del Programma Viaggio senza Visto (Visa Waiver Program) sono ora soggetti a requisiti di sicurezza più severi. Tutte le persone idonee che desiderino viaggiare nell’ambito del Programma Viaggio senza Visto (Visa Waiver Program) devono richiedere un’autorizzazione.


Viaggiare con il passaporto provvisorio (emergenza)

Dal 1° luglio 2009 gli Stati Uniti accettano i passaporti provvisori senza microchip soltanto insieme a un visto. La disposizione si applica a tutti i viaggiatori con passaporti provvisori rilasciati dai Paesi che, come la Svizzera, fanno parte del "Visa Waiver Program" degli Stati Uniti.


 

 

Per viaggiare in Canada è necessario richiedere un’autorizzazione online (autorizzazione eTA).


La perdita o il furto di un documento d’identità devono essere denunciati alla Polizia cantonale, immediatamente dopo essere stati constatati. Chi richiede un documento d’identità sostitutivo in Svizzera o all’estero deve presentare la denuncia di perdita di un ufficio di polizia svizzero o estero.

Se il documento d’identità è stato smarrito durante un soggiorno temporaneo all’estero e non è stato rilasciato un documento sostitutivo per il ritorno in Svizzera, al rientro, la perdita dev’essere notificata anche a un ufficio di polizia svizzero. I cittadini svizzeri residenti all’estero che perdono un documento d’identità all’estero, devono segnalare la perdita a una rappresentanza diplomatica o consolare svizzera.

I documenti d’identità ritrovati non possono essere restituiti ai titolari e non possono essere riutilizzati da questi ultimi. Come nel caso della perdita di una carta di credito o bancaria dev’essere richiesto un nuovo documento, poiché, in caso di perdita, l’uso abusivo da parte di terzi non può mai essere del tutto escluso.

I numeri dei documenti d’identità di cui è stata comunicata la perdita sono segnalati per la ricerca a livello nazionale e internazionale. Viaggiare con un tale documento può avere conseguenze spiacevoli per il titolare.


Considerazione

In caso di smarrimento o furto della carta d'identità, che possibilità vi sono se è necessario recarsi in Italia e non si hanno altri documenti?
L'unico documento che può essere rilasciato in tempi brevi è il passaporto provvisorio, non vi sono altre possibilità.


Informazioni necessarie per la compilazione del modulo:

  • Genere, numero e validità del documento d’identità (passaporto);