Vai al contenuto principale Vai alla ricerca

Permesso di dimora "B" e trasformazione del permesso di dimora temporaneo in permesso di dimora "B" UE/AELS per cittadini croati

Validità del permesso

Rilascio

5 anni.

Proroga

Di regola 5 anni. In casi particolari, se la persona straniera controlla la disoccupazione da oltre 1 anno, la proroga del permesso può essere limitata ad 1 solo anno.

Se persiste il suo stato di disoccupazione, il diritto di residenza precedentemente accordato potrebbe estinguersi.

Il diritto di residenza potrebbe estinguersi anche se la persona straniera si trova in disoccupazione per sua scelta, a meno che la stessa non adempia i requisiti necessari per ottenere un permesso di soggiorno senza attività lucrativa.

Se al momento della presentazione della domanda di proroga del permesso di dimora "B" la persona è disoccupata, all'istanza dovrà essere allegato il il formulario  N. 1039.

Di regola, dopo 5/10 anni di dimora ininterrotta, il permesso "B" UE/AELS non verrà più prorogato. In virtù degli accordi di domicilio o per considerazioni di reciprocità, verrà rilasciato il permesso di domicilio "C" UE/AELS.

Di contro, la validità del permesso di dimora "B" non potrà essere decurtata (meno di 5 anni) in funzione della data a partire dalla quale la persona straniera ha la possibilità di chiedere il rilascio del permesso di domicilio "C" (data computabile). Lo straniero che acquisisce il diritto all'ottenimento del permesso "C" durante la validità del permesso di dimora "B", deve attivarsi personalmente e presentare la relativa istanza unitamente alla documentazione necessaria all'Ufficio della migrazione.

Il permesso di dimora perde la sua validità dopo 6 mesi di assenza ininterrotta all'estero, salvo per assolvere gli obblighi militari. In questo caso la persona straniera è tenuta a notificare sia la partenza sia il ritorno dal servizio militare all'Ufficio della migrazione entro 14 giorni (producendo il relativo foglio di congedo o documento equivalente) e all'Ufficio controllo degli abitanti entro 8 giorni.

Con la notificazione della partenza per l'estero da parte della persona straniera, la validità del permesso di dimora "B" decade.