Vai al contenuto principale Vai alla ricerca

Permesso per frontalieri "G" UE/AELS

Assicurazione malattia

Di regola la persona cittadina dell'UE che esercita un'attività lucrativa in Svizzera è tenuta ad assicurarsi nel nostro Paese.

Negli altri casi e per un approfondimento è consigliabile consultare il sito www.iasticino.ch dell'Istituto delle assicurazioni sociali, Via Ghiringhelli 15a, 6500 Bellinzona, oppure contattando direttamente il citato Ufficio (Te. 091.821.91.11; Fax 091.821.92.99, e-mail ias(at)ias.ti.ch).

Lavoratori frontalieri "G"

In occasione del rilascio del permesso, la persona straniera è tenuta a compilare il modulo TI1 "Copertura assicurativa delle cure medico-sanitarie per beneficiari di permessi G UE/AELS".
A dipendenza della nazionalità l'interessata deve dichiarare se mantiene l'assicurazione malattie all'estero oppure se opta di assicurarsi in Svizzera.