Vai al contenuto principale Vai alla ricerca

Soggiorno dedicato alla ricerca di un impiego

Art. 2 Allegato I ALC e art. 18 OLCP

Persona straniera proveniente dall'estero

  • Diritto al soggiorno durante 3 mesi senza l'obbligo di alcun permesso;
  • diritto alla proroga del soggiorno di 3 mesi (6 mesi complessivi) ma con l'obbligo di chiedere il relativo permesso di dimora temporaneo "L" UE/AELS; la domanda deve essere presentata dalla persona straniera, con il modulo ufficiale, all'Ufficio della migrazione;

Allegati

  • 2 fotografie;
  • documento di legittimazione originale per la verifica della validità;
  • dichiarazione sottoscritta dalla persona straniera dalla quale risulti che dispone di mezzi finanziari sufficienti per il proprio sostentamento e che non farà capo ad aiuti assistenziali.
  • proroga possibile fino a 1 anno senza però alcun diritto all'ottenimento del permesso (devono comunque sussistere buone e documentate probabilità di trovare un impiego entro il periodo stabilito); la domanda deve essere presentata dalla persona straniera, con il modulo ufficiale, all'Ufficio della migrazione, almeno 14 giorni prima della scadenza del permesso;

Allegati

  • libretto per stranieri "L" UE/AELS;
  • documento di legittimazione originale per la verifica della validità;
  • documentazione comprovante gli sforzi effettuati per trovarsi un posto di lavoro;
  • documentazione comprovante l'effettiva disponibilità finanziaria (es.: rendita di disoccupazione).