Vai al contenuto principale Vai alla ricerca

Soggiorno senza attività lucrativa

Redditieri ed altre persone che non esercitano un'attività lucrativa in Svizzera, allievi e studenti, destinatari di prestazioni di servizio (soggiorni per cure mediche e/o terapeutiche) e permessi accordati per motivi importanti - Art. 2 e 24 Allegato I dell'ALC, art. 16-20 OLCP

Dall'entrata in vigore dell'Accordo sono state immediatamente applicate le relative disposizioni sulla base del diritto comunitario.

Contrariamente a quanto vale per le persone che esercitano un'attività lucrativa in Svizzera, per queste persone non vi sono disposizioni transitorie.

Le persone che ottengono un permesso per soggiornare senza esercitare un'attività in Svizzera devono inoltre disporre di un'adeguata copertura assicurativa contro le malattie e gli infortuni* che sarà verificata dall'Autorità comunale competente.

La persona straniera, minore di 18 anni, non può far valere un diritto proprio all'ottenimento di un permesso in Svizzera in applicazione dell'ALCP.

Per tale motivo un permesso di soggiorno senza attività lucrativa può essere accordato unicamente a persone straniere maggiori di 18 anni, a meno che il soggiorno sia a scopo di studio oppure se il giovane viene collocato presso una famiglia a seguito di affidamento (preavviso favorevole da parte del Servizio sociale cantonale) o adozione (preavviso favorevole del Tutore ufficiale cantonale).

Diritti e doveri

  • Diritto al permesso di soggiorno se lo stesso supera la durata di 6 mesi nel corso di 1 anno (l'impegno dello straniero deve essere confermato per iscritto) con possibilità di continuare un'eventuale attività svolta all'estero. Ai sensi della LStr per un soggiorno inferiore a 6 mesi il permesso non è necessario;
  • obbligo di dimostrare, da parte della persona straniera, i mezzi finanziari di cui dispone (es.: dichiarazioni bancarie, dichiarazioni ufficiali di rendite varie, dichiarazioni fiscali, dichiarazioni delle sostanze, dichiarazioni dei redditi da capitali o sostanze immobiliari ecc., allegando i relativi giustificativi).
    Deve inoltre essere allegato il formulario "Dichiarazione e ricapitolazione dei redditi" dal quale sarà possibile stabilire l'esatto ammontare del reddito mensile o annuale, in franchi svizzeri, di cui dispone la persona, che deve essere superiore a quello che in Svizzera dà diritto a percepire prestazioni assistenziali o, per coloro che ricevono una rendita da parte di un istituto di assicurazioni sociali, le prestazioni complementari (casi particolari verranno sottoposti per un parere all'Istituto delle assicurazioni sociali). La persona che non dispone di mezzi finanziari sufficienti ma può fruire di una garanzia sottoscritta da terzi, deve allegare l'apposito formulario "Garanzia finanziaria e di sostentamento";
  • obbligo di presentare il contratto o il pre-contratto di affitto per la verifica dell'importo del canone di locazione oppure la dichiarazione rilasciata dall'istituto di credito dalla quale si possa rilevare l'ammontare degli interessi annui dovuti a seguito dell'acquisto di una proprietà immobiliare. Gli stranieri che sono intenzionati ad acquistare un immobile (subordinatamente all'ottenimento del permesso) devono allegare una dichiarazione, datata e firmata, dalla quale risulti l'importo annuo degli interessi ipotecari che dovranno versare all'istituto di credito;
  • facoltativa ma consigliabile la presentazione di un breve esposto circa le motivazioni del trasferimento da parte della persona straniera nel nostro Paese oppure un breve curriculum vitae della stessa;
  • la validità del permesso è di 5 anni. In casi particolari, per verificare nuovamente la situazione finanziaria, la validità può essere limitata a 2 anni.
    Nel caso in cui non fossero più adempiuti i presupposti che hanno condotto al rilascio del permesso (es.: mezzi finanziari o un'assicurazione malattia non più sufficienti), lo stesso potrà non essere rinnovato o revocato;
  • diritto al ricongiungimento familiare solo con mezzi finanziari sufficienti;
  • la domanda deve essere presentata dalla persona straniera o dal suo rappresentante legale, con il modulo ufficiale, all'Ufficio della migrazione;

Allegati

  • 2 fotografie;
  • documento di legittimazione originale per la verifica della validità;
  • contratto di locazione;
  • formulario "Dichiarazione e ricapitolazione dei redditi" o "Garanzia finanziaria e di sostentamento" documentazione comprovante la disponibilità finanziaria, dichiarazione attestante che la durata del soggiorno sarà superiore a 6 mesi nel corso di 1 anno;
  • eventuale procura del rappresentante legale ed eventuale lettera di motivazioni e/o curriculum vitae.
  • Vedi anche - documenti e documentazione