Vai al contenuto principale Vai alla ricerca

Materiale ed equipaggiamento

Vista la grande varietà e specializzazione della sua attività, un servizio come la Scientifica necessita, ed oggigiorno sempre in misura maggiore, di un equipaggiamento tecnico altamente sofisticato.

Quale materiale di base, ogni agente dispone innanzitutto delle due classiche valigette d’intervento: quella per i rilievi delle tracce e quella per i rilievi fotografici.
L’equipaggiamento tecnico comprende poi un’attrezzatura particolare, ossia quella fotografica (con dei laboratori per lo sviluppo e la stampa), un laboratorio chimico-fisico, un laboratorio di microscopia, un laboratorio video, degli strumenti d’analisi diversi e, come detto, tutta una vasta gamma di installazioni ed apparecchiature del tutto specifiche.
Presso il Penitenziario cantonale di Cadro vi sono dei locali adibiti e attrezzati per i rilievi fotodattiloscopici.

Quali veicoli di servizio, la Scientifica dispone in particolare di quattro vetture caravan completamente equipaggiate con materiale di riserva per i rilievi esterni e di un furgone con l'attrezzatura stereo-fotogrammetrica per i rilievi esterni degli incidenti della circolazione stradale (e di altri eventi gravi).

Per gli interventi in caso di catastrofe è stato allestito un apposito rimorchio, con tutta l'attrezzatura necessaria.
A disposizione vi è naturalmente un archivio, comprendente le documentazioni fotografiche allestito dal servizio, e il deposito reperti e "incarti tracce", con i "corpi di reato", strumenti efrattori, tracce e rilievi di ogni tipo, refurtiva, ecc.
Da segnalare infine l'importante collezione della "diateca", con più di 10'000 diapositive, della videoteca con numerose videocassette essenzialmente a carattere didattico, e della biblioteca, comprendente una quantità rilevante di testi, riviste e articoli specializzati del settore, catalogati ed informatizzati.