Vai al contenuto principale Vai alla ricerca

Reparto giudiziario 3


Commissariati

I commissariati con sede a Bellinzona e Locarno sono composti da agenti generalisti, che si occupano delle indagini sulla media e grande criminalità. In particolare si occupano di inchieste su omicidi, rapine, aggressioni, estorsioni, incendi, truffe minori (assicurative/via internet/…) ed appropriazioni indebite e furti (di veicoli, denaro, …) come pure di approfondire eventi o casi specifici, quali ad esempio le scomparse di maggiorenni e le morti inconsuete.

Le inchieste vengono svolte sia autonomamente sia in collaborazione con le sezioni specialistiche, con il Ministero Pubblico, con il Magistrato dei Minorenni e/o con la Gendarmeria.

Durante le fasi istruttorie, gli agenti tengono uno stretto contatto con il magistrato titolare dell’inchiesta che dispone per arresti, perquisizioni, interrogatori ed eventualmente per supplementi istruttori.

Gli agenti di Polizia giudiziaria dei commissariati, che sono in stretto contatto con la realtà locale, sono sovente sollecitati per il disbrigo di rogatorie intercantonali e internazionali, come pure per la raccolta di qualsiasi genere di informazione a seguito di specifiche richieste inoltrate sia da altri cantoni sia da altre autorità giudiziarie. Gli agenti dei commissariati assicurano pure il pronto intervento per le constatazioni di reati dove necessita un approfondimento di indagine ed in modo particolare su fatti gravi.

Sezione ricerche e controlli

La Sezione ricerche e controlli si occupa in prevalenza del rintraccio di persone ricercate e della raccolta di informazioni preliminari in relazione ad inchieste di Polizia giudiziaria. Lavora in collaborazione con le altre sezioni specialistiche e con i commissariati locali svolgendo un'attività prevalentemente esterna che permette l'identificazione di persone che hanno commesso dei reati.

Il personale della Sezione garantisce prontezza d'intervento ogni qual volta si rende necessaria la verifica puntuale di fenomeni criminali attivi sul nostro territorio. La mobilità e la conoscenza del territorio sono elemento che contraddistingue il personale impiegato.

Sezione Gestione informazioni (SGI)

La Sezione gestione informazioni si occupa di compiti quali l'individuare eventuali pericoli, fenomeni, gruppi o movimenti e persone potenzialmente pericolose che potrebbero mettere a rischio la sicurezza e l'ordine pubblico. Inoltre, controlla il territorio attraverso il corretto coinvolgimento di tutte le risorse che operano quotidianamente e che si occupano di sicurezza. Infine, tra i suoi obiettivi il creare una rete di contatti che permetta di beneficiare d'informazioni, non solo in ambito penale, utili ad anticipare azioni, eventi o la commissione di reati.