Vai al contenuto principale Vai alla ricerca

Violenza sessuale sui bambini

La violenza sessuale è un reato gravissimo che può danneggiare il bimbo per il resto della sua vita. È un bene parlare con i propri figli e cercare di insegnare loro come comportarsi per non diventare vittime di una violenza sessuale. Si sa che i bambini sono indifesi e molte volte, per paura delle conseguenze, non parlano di un’eventuale violenza subita. Nel caso di violenze di questo tipo su bambini, l’aggressore spesso è una persona conosciuta o addirittura della famiglia. I bambini si trovano in una situazione di maggior rischio rispetto ad una donna adulta.

Cosa fare per evitare un’aggressione

I bambini devono essere messi in guardia. Bisogna parlare con i propri figli e renderli attenti a questo tipo di violenza. Bisogna inoltre dare loro sicurezza in modo che sappiano, nel limite del possibile, come affrontare la situazione. Sta a voi genitori dare ai vostri figli le necessarie informazioni in modo che i vostri piccoli sappiano come affrontare e soprattutto evitare questo tipo di problema.

Vostro figlio è stato vittima di una violenza sessuale? È molto importante essere coscienti che ora ha bisogno della vostra totale comprensione e del vostro aiuto, prendete in considerazione quanto segue:

  • Dimostrategli che gli credete e fategli capire che non è colpa sua;
  • Fategli capire che lo volete aiutare e dimostrategli praticamente questo aiuto;
  • Avvisare subito la polizia, se questo non fosse possibile rivolgetevi ad un medico o ad un centro specializzato per l’aiuto alle vittime di reati.

Per il prelievo delle tracce e le indagini di polizia è bene che teniate presente quanto citato per le vittime adulte.

Vedi anche

Approfondimenti correlati