Vai al contenuto principale Vai alla ricerca

Montaggio di cerchioni


Cerchioni che non comportano un allargamento della carreggiata

Cerchioni identici per dimensioni, materiale e marca a quanto figura sull'approvazione del tipo possono essere montati senza dichiarazioni e senza notifiche.
Se sull'approvazione del tipo non sono specificate marche particolari, possono essere montati senza dichiarazioni e senza notifiche cerchioni di qualsiasi marca a condizione di essere identici per dimensioni e materiale.

Cerchioni che comportano un allargamento della carreggiata

Un allargamento della carreggiata può essere apportato soltanto dal costruttore del veicolo oppure se questi dichiara che il veicolo si presta alla modifica.

L'allargamento della carreggiata ottenuto esclusivamente con ruote di campanatura (ET) differente rispetto a quelle del veicolo approvato (omologato) è permesso senza la dichiarazione d'idoneità da parte del costruttore del veicolo se la campanatura di ogni ruota non diverge di oltre l'1% della carreggiata. Fanno stato la carreggiata massima e la campanatura minima registrate sull'approvazione del tipo.

In questo caso è il fabbricante del cerchione che deve rilasciare una dichiarazione d'idoneità.

Essa deve menzionare la marca, le dimensioni del cerchione e la designazione esatta del tipo di veicolo per il quale il cerchione può essere accettato e deve portare il timbro e la firma originale del costruttore del cerchione.
L'importatore dei cerchioni, quando è in possesso di un originale della dichiarazione d'idoneità firmata dal loro fabbricante, può firmare e timbrare a sua volta una sua dichiarazione.

Il montaggio di cerchioni che non figurano sull'approvazione del tipo comporta un collaudo del veicolo, a meno che esista una dichiarazione d'idoneità rilasciata dall'asa (nn questo caso è necessario solamente far compilare la dichiarazione dal Servizio immatricolazioni).