Vai al contenuto principale Vai alla ricerca

Principali generi di veicoli

Gli autoveicoli di trasporto

le automobili sono autoveicoli leggeri per il trasporto di persone con nove posti a sedere al massimo, compreso quello del conducente (classe M1 fino a 3,50 t).

le automobili pesanti sono autoveicoli pesanti per il trasporto di persone con al massimo nove posti a sedere, compreso quello del conducente (classe M1 oltre 3,50 t).

i furgoncini sono autoveicoli leggeri per il trasporto di persone con oltre nove posti a sedere, compreso quello del conducente (classe M2 fino a 3,50 t).

gli autobus sono autoveicoli pesanti per il trasporto di persone con oltre nove posti a sedere, compreso quello del conducente (classe M2 oltre 3,50 t o M3).

gli autofurgoni sono autoveicoli leggeri per il trasporto di cose (classe N1), inclusi quelli con sedili supplementari ribaltabili nel vano di carico per il trasporto occasionale e non a scopo commerciale di persone, a condizione che il numero totale di posti a sedere, compreso quello del conducente, non sia superiore a 9.

gli autocarri sono autoveicoli pesanti per il trasporto di cose (classi N2 e N3).

i carri con motore sono autoveicoli aventi una velocità massima di 30 km/h (tolleranza di misurazione 10 per cento), che non sono costruiti per il trasporto di persone.

i trattori sono autoveicoli con passo corto e con un ponte di carico molto ridotto destinati al traino di rimorchi.

i trattori a sella sono autoveicoli (classe N) costruiti per trainare semirimorchi; possono avere un ponte di carico proprio. L'«autoarticolato» è la combinazione di un trattore a sella e di un semirimorchio.

gli autosnodati sono autobus e la parte posteriore di essi, che costituisce un veicolo indipendente, è accoppiata mediante articolazione a quella anteriore in modo da costituire uno spazio ininterrotto per i passeggeri (classi M2 oltre 3,50 t o M3).

I motoveicoli

i motoveicoli sono i veicoli a motore a due ruote collocate una dietro l'altra, che non sono ciclomotori, con o senza carrozzino laterale.

le motoleggere, vale a dire i veicoli a motore a due ruote, aventi una velocità massima per la loro costruzione di 45 km/h e, se dotati di motore a combustione interna, una cilindrata massima di 50 cm3 oppure, se dotati di un altro tipo di motore, una potenza nominale massima di 4 kW nonché i veicoli a motore a tre ruote aventi una velocità massima per la loro costruzione di 45 km/h e, se dotati di motore ad accensione comandata, una cilindrata massima di 50 cm3 oppure, se dotati di un altro tipo di motore, una potenza nominale massima di 4 kW come pure un peso massimo di 0,27 t.

le slitte a motore, vale a dire veicoli a motore a cingoli che non sono sterzati dal bloccaggio di un cingolo e non presentano le caratteristiche di monoassi o carri a mano provvisti di motore giusta l'articolo 17, larghe 1,30 m al massimo e lunghe 3,50 m al massimo, il cui peso non supera 0,40 t.

Quadricicli leggeri a motore, quadricicli a motore e tricicli a motore

I tricicli a motore sono veicoli con tre ruote disposte in modo simmetrico e un peso di 1,00 t al massimo, che non sono considerati motoleggere.

I quadricicli leggeri a motore sono veicoli a motore con quattro ruote, un peso di 0,35 t al massimo, una velocità per la loro costruzione di 45 km/h al massimo e una cilindrata di 50 cm3 al massimo con motore ad accensione comandata. Per gli altri motori, la potenza nominale massima è di 4 kW. Ai quadricicli leggeri a motore si applicano le prescrizioni concernenti le motoleggere.

I quadricicli a motore sono veicoli a motore con quattro ruote, un peso di 0,40 t al massimo rispettivamente 0,55 t per veicoli adibiti al trasporto di cose e una prestazione nominale massima del motore di 15 kW. A siffatti veicoli si applicano le prescrizioni concernenti i tricicli a motore.

Gli autoveicoli di lavoro

Gli autoveicoli di lavoro sono autoveicoli con i quali non vengono effettuati trasporti di cose, ma che sono costruiti per effettuare lavori (come segare, fresare, spaccare, trebbiare, sollevare e spostare carichi, sterrare, sgombrare la neve, ecc.) e hanno al massimo un piccolo ponte di carico per gli arnesi e il carburante. Il loro motore può servire, oltre ad azionare gli apparecchi, anche per gli spostamenti del veicolo.

Si suddividono come segue:

le macchine semoventi sono autoveicoli di lavoro aventi una velocità massima per la loro costruzione di oltre 30 km/h (tolleranza di misurazione 10 %).

i carri di lavoro sono autoveicoli di lavoro aventi una velocità massima per la loro costruzione di 30 km/h (tolleranza di misurazione 10 %).

I rimorchi di trasporto

I rimorchi sono veicoli senza dispositivo di propulsione proprio, costruiti per essere trainati da altri veicoli, ai quali sono accoppiati in modo snodato mediante un idoneo dispositivo di agganciamento.

i rimorchi per il trasporto di cose sono rimorchi muniti di ponte di carico, di cisterne o di altri spazi destinati al trasporto di cose.

i rimorchi per il trasporto di persone sono rimorchi equipaggiati specialmente per il trasporto di persone.

i rimorchi abitabili sono rimorchi in cui almeno i tre quarti del volume a disposizione (incl. portabagagli) sono equipaggiati come vano d'abitazione.

i rimorchi per il trasporto di attrezzi sportivi sono rimorchi specialmente equipaggiati per il trasporto di attrezzature per lo sport del volo e lo sport nautico come anche di automobili da competizione, ecc.; a questi sono equiparati i rimorchi per il trasporto di cavalli da sella.

i semirimorchi sono rimorchi agganciati a un veicolo a motore (trattore a sella) in modo tale che poggiano parzialmente su quest'ultimo.

Avviso importante
esami teorici


Informiamo la gentile utenza che per un disguido organizzativo gli esami teorici pianificati a Lugano per oggi 1° dicembre 2021 sono iniziati in ritardo.

Le persone che non hanno potuto svolgere l’esame durante la sessione mattutina potranno accedere all’esame nel pomeriggio.

Vogliate prevedere dei tempi d’attesa prolungati.

Ci scusiamo per l’inconveniente.




Avviso importante
esami teorici

Maggiori informazioni

 Telefono

 Contact center
 Tel.+41 91 814 97 00

 Lunedi-venerdi
 08.00 - 12.00
 13.30 - 17.00

   Telefono

   Contact center
   Tel.+41 91 814 97 00

   Lunedi-venerdi
   08.00 - 12.00
   13.30 - 17.00

Orari

Servizi immatricolazioni, conducenti e contabilità
07.30 - 16.15

Ufficio giuridico,
servizio navigazione

08.00 - 11.45
13.30 - 16.00

Ufficio tecnico
07.40 - 12.00
13.20 - 17.00

 

Dove siamo

Sezione della circolazione
Centro ala Monda 8
6528 Camorino